Con la Delibera di Giunta n.124 del 28 settembre scorso, si è decisa la proroga della sospensione del pagamento del parcheggio nella Zona Blu fino al 30 novembre prossimo, quindi per altri due mesi.

Come si legge nel testo della Delibera: “Il Settore Opere Pubbliche con propria determinazione n° 427 del 27.09.2017, ad oggetto: “Acquisto di n. 5 nuovi parcometri”, ha provveduto ad effettuare la gara nel mercato elettronico (MePA) con i tempi tecnici che ne conseguono; emerge che è necessario una proroga della sospensione del pagamento del parcheggio nella “zona blu”, per ulteriori 2 mesi, in modo tale che, esperita la gara, ci sia la consegna dei parcometri e la loro messa in funzione”. La causa sarebbe quindi da ricercarsi nel protrarsi della durata della gara.

Sempre nella Delibera si legge che: “Di dare atto che per effetto della sospensione dei periodi di pagamento e del non funzionamento di n. 2 apparecchiature si stima un mancato incasso per il corrente anno pari ad € 19.000,00”.
Una bella cifra quindi, oltre al riproporsi dei problemi che avevano portato alla creazione della sosta a pagamento: il parcheggio “selvaggio”, con conseguente aumento del traffico nel centro storico ed il poco “ricambio” della auto in sosta.

La dichiarazione del sindaco Luca Baracco: “I 5 parcometri presenti nel centro storico cittadino non erano più a norma: infatti, in base alla nuova normativa, le apparecchiature devono poter consentire il pagamento del parcheggio agli utenti anche con le carte, siano essi bancomat o carte di credito.
Inoltre, alcuni necessitavano di riparazione e, vista la necessità di adeguarli alle nuove possibilità di pagamento, non aveva senso spendere soldi in tal senso: tanto valeva provvedere alla sostituzione, considerando che, in base ai primi preventivi arrivati, un parcometro nuovo costa sui 4-5.000 euro.
Abbiamo quindi indetto una gara e sono già arrivati diversi preventivi che gli uffici preposti stanno vagliando”.

Quindi la sospensione del pagamento è meramente dovuta a motivi, per così dire, tecnici?
“Assolutamente sì”, risponde il primo cittadino.
Sono previste modifiche alla Zona Blu? Ed al costo orario del parcheggio? “Modifiche legate alla sostituzione dei parcometri assolutamente no”, continua Baracco, “Però non escludo che ci possa essere una discussione in tal senso al termine dei lavori nel centro storico.
Comunque ad oggi non si è presa in considerazione la possibilità. Aumenti della tariffa? Non credo proprio”.     

Condividi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here