La prima edizione dell’ ”Open Space Street Jam” a Caselle è stata più forte del maltempo. L’evento, patrocinato dal Comune e organizzato a livello nazionale dalla UISP, ha sfidato la neve ed il freddo, più che normale a febbraio, ma a cui ormai non siamo più abituati.

La dichiarazione in merito dell’assessora alle Politiche Sociali, Angela Grimaldi: “Neve e gelo non hanno fermato i giovani organizzatori della giornata: giusta intuizione, un’iniziativa da ripetere. Potrebbero esserci realmente gli elementi per offrire nuove forme di aggregazione e la valorizzazione di un’attività sportiva che al momento nel territorio manca. Saranno i giovani del territorio a darci la risposta nel tempo.
L’ottima performance e tenacia sono comunque una bella premessa”
.

Un plauso quindi a questi ragazzi, innovatori a prescindere (vista la giovane età), augurandogli di trovare un tempo più clemente nella prossima edizione!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.