Servizi e DisserviziAlla redazione di Cose Nostre è giunta una segnalazione sullo stato dell’area giochi di via Che Guevara da parte della signora Patrizia, residente nella via medesima.
Il messaggio della signora: “Buongiorno, nell’esprimere gioia per questo bel risultato [la realizzazione dell’area giochi di piazza dell’Emigrante; ndr] vorrei mettere in evidenza le condizioni di un altro parco giochi per bambini, quello in via Che Guevara, diventato davvero pericoloso in quanto i giochi sono rotti e dai bordi frastagliati e il prato presenta delle buche all’interno delle quali sono stati inseriti dei sassi.

Sono previsti lavori di ripristino dell’area? Altrimenti converrebbe chiuderlo o comunque rimuovere i giochi diventati pericolosi”.

Dopo un sopralluogo per documentare fotograficamente la situazione (aggiungendo che anche le panchine avrebbero bisogno di un minimo di manutenzione…), abbiamo prontamente girato la segnalazione all’assessore ai Lavori Pubblici ed alle Aree Verdi, Giovanni Isabella: “Sono giunte anche a noi segnalazioni in merito alle problematiche, legate più che altro all’usura, sullo stato dei giochi dell’area bimbi di via Che Guevara.
Abbiamo già fatto effettuare un sopralluogo, ovviamente dopo quello dei nostri tecnici, ad una ditta specializzata, la stessa che ha realizzato i giochi nella scuola materna, che ci invierà a breve un preventivo.
Sarà quindi necessario attendere i tempi burocratici per procedere alla risistemazione dell’area. Per quanto riguarda il prato, con l’inizio di maggio sono partiti i lavori di sfalcio dell’erba in tutte le aree pubbliche: una volta rasata l’area, procederemo con la copertura delle buche”.

Aggiungiamo che sarebbe magari necessario installare telecamere di sorveglianza per scoraggiare i vandali che imbrattano puntualmente i giochi con scritte e graffiti offensivi ed osceni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.