Tutto pronto per la Festa patronale mappanese! Si partirà venerdì 13 alle 19,30 con l’apertura dello stand gastronomico (chiusura alle 24) e, successivamente del Luna Park. Alle 21, musica “liscio”. Programma identico per sabato 14, lunedì 16 e martedì 17. Domenica 15, come già scritto in un articolo a parte, ci sarà la Festa del Commercio, dell’Artigianato e dei Bambini, organizzata dall’associazione commercianti “Viviamo Mappano”. Alle 11 è prevista la Santa Messa in piazza Papa Giovanni Paolo II. Gli instancabili Lavandè organizzano una raccolta di dolci (Dolci Insieme). Tutti possono collaborare e le torte saranno vendute dopo la Messa (presumibilmente dalle 12,30) e il ricavato offerto per le attività della Parrocchia di Mappano. Domenica il Luna Park aprirà alle 15; in serata consueti orari per stand gastronomico e ballo liscio. Martedì 17, dalle 23, chiusura con estrazione dei biglietti della sottoscrizione a premi. Un estratto del saluto del sindaco, Francesco Grassi, pubblicato sul volantino della Festa: “Che sia per tutti (quello dei festeggiamenti patronali; ndr) un momento di serenità e gioia da trascorrere insieme in allegria. In queste giornate la comunità civile e quella religiosa si riuniscono per celebrare i valori e lo spirito che le tiene unite. Per qualche tempo dimentichiamo le fatiche e gustiamo il piacere di stare insieme. Ed anche un estratto del saluto del parroco, don Antonio: “Vogliamo essere una comunità viva che si incontra, fa festa e si riconosce nella fraternità. Siamo invitati tutti a prendere coscienza che al centro della festa c’è la presenza di un amore grande, quello di una Madre per il suo Figlio e l’amore di un Figlio che chiede a sua Madre di essere madre di tutti noi”; “Tutti abbiamo bisogno di imparare a vivere nella fraternità che raggiunge il suo vertice nel saperci accogliere senza condizioni”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here