Zaini in spalla si riparte! Pedibus si rimette in marcia da dicembre (le iscrizioni si chiuderanno il martedì 4 dicembre) con la stessa formula dell’anno scorso: l’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo di Caselle accompagnerà i ragazzi a scuola a piedi percorrendo la Linea Rossa che fa capolinea di fronte all’U2 di via Madre Teresa di Calcutta,  il servizio continuerà per tutto l’anno scolastico.

Coloro che vorranno aderire alla camminata mattutina potranno iscriversi presso l’Informa Giovani nella sede di Palazzo Mosca nelle ore di apertura del servizio.
Ma quest’anno c’è una novità, infatti l’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo svilupperà alcuni incontri nelle scuole di Caselle per parlare di legalità, rispetto delle regole e azioni e conseguenze.
Siamo abituati a vederli pattugliare il territorio, effettuare controlli lungo le strade, intervenire per fermare i malviventi, prevenire reati, garantire il mantenimento dell’ordine pubblico, ma i militari dell’Arma svolgono anche un importante ruolo sociale, sono da sempre impegnati in attività di educazione alla legalità e prevenzione contro l’abuso di alcol e sostanze stupefacenti che svolgono nelle scuole.
Il confronto con i ragazzi è importante oltre che per spiegare loro l’importanza della legalità anche per instaurare un rapporto umano e di fiducia affinché i giovani imparino a percepire la figura del carabiniere come una persona  disposta all’aiuto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here