E’ stata presentata, attraverso una conferenza stampa tenutasi nella sala del Consiglio comunale, la convenzione sottoscritta dal Comune di Mappano con la sezione cittadina delle Croce Rossa Italiana.

Si tratta di un tassello importante per la comunità mappanese per la definizione di un, prossimo, primo piano comunale di Protezione Civile.
Come dichiarato dal sindaco Francesco Grassi, “siamo felici di annunciare un importante traguardo di collaborazione tra l’amministrazione comunale e la Croce Rossa Italiana di Mappano. Grazie alla professionalità e disponibilità degli amici di Croce Rossa Italiana nel 2019 sarà operativa la convenzione per il servizio di protezione civile. Attraverso questo accordo lavoreremo insieme per consolidare il piano comunale di Protezione Civile avendo a disposizione persone e mezzi di Croce Rossa Italiana. È un altro traguardo nel cammino di costruzione del nostro comune, ma è anche un altro importante tassello di collaborazione con Croce Rossa. Sono particolarmente contento che questa sia una realtà nata e cresciuta nella nostra comunità e che oggi può mettere a disposizione del proprio territorio”.

Il piano non può non partire dalla mappatura del territorio comunale, per evidenziare tutti i possibili fattori di rischio naturale ed antropico, oltre a localizzarli con precisione; un lavoro già fatto parzialmente dalla stessa Croce Rossa mappanese.
La convenzione durerà un anno e la sezione della Croce Rossa riceverà un contributo di 3500 euro. Naturalmente, obiettivo del Comune di Mappano è anche la nascita di un proprio gruppo autonomo di Protezione Civile, per cui sarà però necessario trovare una sede idonea e, magari, più centrale rispetto al territorio cittadino, visto che già la sede della Croce Rossa è piuttosto periferica.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here