24.4 C
Comune di Caselle Torinese
venerdì, Luglio 12, 2024

    Caselle, “Guarda che luna!” Grande successo della serata Pro Loco

    Foto di Aldo Merlo

    Grafica Sergio Cugno

    Ottima partecipazione di pubblico per la serata di venerdì 15 marzo dedicata all’astronomia, presso il Salone Pro Loco di via Madre Teresa di Calcutta.
    Tanti anche i bambini presenti, fra gli uditori più attenti.

    Foto di Aldo Merlo

    La serata era in particolare focalizzata sulla luna, a 50 anni di distanza dallo storico primo sbarco avvenuto nel 1969, come già ricordato nella serata-spettacolo dello scorso 12 febbraio dedicata alla nascita della Pro Loco casellese.

    Dopo la presentazione della serata, da parte della presidente Silvana Menicali, la parola è stata ceduta all’astronomo Walter Ferreri, attivo presso l’Osservatorio di Pino Torinese.

    Foto di Aldo MerloUna conferenza sulla luna, di cui sono stati presentati anche gli aspetti più curiosi e le tante correlazioni con la vita terrestre.

    Foto di Aldo MerloFoto di Aldo Merlo

    Nella seconda parte della serata ci si è spostati all’esterno, ove era montato un telescopio che ha permesso a tutti di sperimentare un incontro più ravvicinato col suolo lunare.

    Chiusura in bellezza infine con dolcini e tisane, gentilmente offerte dalla Pro Loco.

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Paolo Ribaldone
    Paolo Ribaldone
    Dopo una vita dedicata ad Ampere e Kilovolt, ora dà una mano a Cose Nostre

    - Advertisment -

    Iscriviti alla Newsletter

    Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

    METEO

    Comune di Caselle Torinese
    nubi sparse
    24.9 ° C
    25.9 °
    24 °
    71 %
    2.1kmh
    75 %
    Ven
    27 °
    Sab
    27 °
    Dom
    28 °
    Lun
    29 °
    Mar
    31 °

    ULTIMI ARTICOLI

    SBAF, mamma mia che successo!

    0
    SBAF un grande successo per la prima edizione della Street Beer Alpin Fest, organizzata dal Gruppo Alpini, dai commercianti, dalla Pro Loco...

    Due nuovi militi