Martedi 23 aprile sono partiti, sotto la pioggia, i lavori per il risanamento del canale a cielo libero presente all’altezza del civico 58 di via Cravero. I lavori sono stati appaltati dal Consorzio irriguo Riva Sinistra della Stura, in quanto il tratto di canale in questione fa parte dello storico Canale dei Molini, gestito per l’appunto da tale ente. Impresa esecutrice è la ditta Paschetto F.lli s.n.c. di San Secondo di Pinerolo.

I lavori previsti dal progetto intendono sistemare l’alveo del canale dei Molini nel tratto compreso tra via Cravero e piazza Garambois. Il canale verrà svuotato, ripulito e verranno quindi posizionati dei blocchi di cemento a U per evitare che l’acqua continui ad erodere le fondamenta dei fabbricati attigui. Successivamente verranno posizionate delle grate calpestabili, creando quindi un percorso pedonale che nelle intenzioni dell’amministrazione cittadina congiungerà il parcheggio di piazza Garambois con via Cravero e l’area mercatale.

La previsione complessiva di spesa è di 80.000 €. La spesa sarà sostenuta per il 50% dal Comune di Caselle, per l’altro 50% dal Consorzio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here