Qualcuno si sarà chiesto, transitando da via Circonvallazione, come mai il centro di smistamento di Poste Italiane fosse da qualche settimane sbarrato: niente più motorini o auto a caricare e scaricare contenitori e scatole.

Il motivo è presto detto: Poste Italiane ha aperto un nuovo Centro di Distribuzione a Leini, in via Valletta 35. Un centro che secondo l’azienda è decisamente più moderno e funzionale, potendo contare sulle più moderne tecnologie ed attrezzature.
Ai 1200 metri quadri dei locali a disposizione, si affiancano 1600 metri quadri di cortile, per un servizio che dovrebbe divenire così più celere (in molti ricorderanno, anche perché “vittime”, i ritardi e disservizi nelle consegne di cui ci siamo spesso occupati).
Circa 70 sono gli addetti occupati, una quarantina le auto, qualche motorino e qualche furgone per consegnare, stima annua di Poste Italiane, circa 200 mila kg di posta ordinaria e circa 700 mila di pacchi ad un bacino di utenza di circa 140 mila abitanti.

20 i Comuni di competenza tra Basso Canavese e Ciriacese, tra cui quelli seguiti da Cose Nostre: Caselle, Mappano, Borgaro, San Maurizio Canavese, San Francesco al Campo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.