Ripristinata a Caselle la copertura del Palatenda, distrutta nel corso della bufera di vento dello scorso 11 marzo. I lavori sono stati condotti dalla ditta FT Plasteco di Milano, la stessa che, negli anni 2002/2003, aveva già progettato e messo in opera la struttura. Questo ha senz’altro aiutato a ridurre i tempi del ripristino, dato che la ditta ha potuto ordinare i materiali necessari già disponendo dei disegni originari.

Il 29 marzo scorso era stata emessa la determina, da parte del Capo Settore Lavori Pubblici geom. Castrale, che formalizzava l’affidamento, per il prezzo complessivo di 37.500 euro, più IVA, comprendente fornitura dei teli di copertura (con un tipo di tela maggiormente resistente ai carichi indotti), montaggio con squadra operatori specializzata, noleggio dei mezzi di sollevamento necessari, rilascio del certificato di corretta posa.

Nella foto, un momento dei lavori di montaggio.

Rispondi