Sabato 26 ottobre il tradizionale pranzo sociale presso la sede di via Basilio Bona è l’occasione per fare un consuntivo dell’anno che si avvia alla conclusione. L’Associazione, rinnovata anche nel nome (era Centro Anziani, ora è Centro Incontro Caselle), appare in ottima forma. Ne parliamo con Ambrogio Martufi e Flavio De Agostini.

Quali le principali attività di quest’anno? “Le due settimane del soggiorno marino a Cattolica, organizzate da noi direttamente per la prima volta. Poi il pranzo di Ferragosto sotto il Palatenda, dove abbiamo raddoppiato il numero degli iscritti, ora a tre cifre. Le due uscite in pulmann, a Pozzolo Formigaro e Caraglio, per partecipare ai raduni dei Centri d’Incontro del Piemonte. Oggi il pranzo sociale, dove siamo in 106, e avremmo potuto essere di più se avessimo disponibile un locale più capiente”

Prossime attività in programma, da qui alla fine dell’anno? “Abbiamo in organizzazione, per novembre, la gita alla Cittadella di Alessandria. Poi abbiamo in programma altre due incontri del ciclo su Alimentazione e Salute. Prima di Natale, la manifestazione I nonni incontrano i nipotini. Infine il Cenone di Capodanno, ove prevediamo di ripetere il tutto esaurito”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here