Approvata, nel Consiglio comunale casellese del 29 luglio, una ulteriore riduzione dell’imposta sui rifiuti per le utenze non domestiche. La riduzione, che ammonta a quasi 195mila euro, utilizza un fondo governativo di 600 milioni a favore delle categorie economiche danneggiate dal Covid. Lo sconto è riconosciuto in caso di riduzione del fatturato 2020 di almeno il 30% rispetto al 2019 ( e per le nuove partite IVA) e vale anche per i soggetti che non hanno avuto obblighi di chiusure. L’importo dello sconto potrà variare dal 5 al 30%, in base al numero di domande pervenute.

Il modulo per la richiesta dell’agevolazione, da presentare entro il 31 ottobre, è scaricabile sul sito del Comune.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.