22 C
Comune di Caselle Torinese
venerdì, Luglio 12, 2024

    Ritorna a Caselle T.se la nona edizione dell’Incontro Giornali Pro Loco

    Ci siamo quasi. Nel momento in cui scriviamo queste righe, mancano più solo tre settimane dal primo fine settimana di aprile. Quell’1-2-3 aprile in cui tornerà da noi a Caselle l’Incontro Nazionale dei Giornali di Pro Loco. Un appuntamento per noi importante, che apre i festeggiamenti per il raggiunto obiettivo dei 50 anni di pubblicazioni ininterrotte del nostro giornale, uscito per la prima volta in edicola a marzo del 1972. Nello scegliere queste date, avevamo accettato un azzardo, legato all’andamento dell’emergenza pandemica. Un’emergenza che aveva già fatto saltare la manifestazione nel 2020 e nel 2021.  Un’altra diversa bufera sta però investendo il nostro continente, con esiti al momento imprevedibili. Ci accingiamo pertanto ad accogliere i nostri amici di penna, in arrivo da tante regioni italiane, consapevoli che sarà un momento di festa, ma da vivere con sobrietà, come è giusto che sia.

                                                                                                                      

                                                                                                        

     

    Mail priva di virus. www.avast.com

     

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Paolo Ribaldone
    Paolo Ribaldone
    Dopo una vita dedicata ad Ampere e Kilovolt, ora dà una mano a Cose Nostre

    - Advertisment -

    Iscriviti alla Newsletter

    Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

    METEO

    Comune di Caselle Torinese
    nubi sparse
    20.8 ° C
    22.5 °
    19.8 °
    88 %
    2.6kmh
    40 %
    Ven
    21 °
    Sab
    27 °
    Dom
    28 °
    Lun
    29 °
    Mar
    31 °

    ULTIMI ARTICOLI

    SBAF, mamma mia che successo!

    0
    SBAF un grande successo per la prima edizione della Street Beer Alpin Fest, organizzata dal Gruppo Alpini, dai commercianti, dalla Pro Loco...

    Due nuovi militi