Si è conclusa con una buona partecipazione e la soddisfazione dei partecipanti la giornata proposta dal Centro Incontro al Palatenda di Caselle. Prima il pranzo di Ferragosto, con un ricco menu proposto da una ditta di catering.  A seguire il pomeriggio danzante con Tony D’Aloia e Terry. Una giornata trascorsa serenamente per tanti “diversamente giovani”, favorita anche dal meteo, con un clima ventilato e senza la calura asfissiante delle settimane precedenti.

Il presidente del sodalizio Ambrogio Martufi: “Non erano molti i catering disposti a lavorare nella giornata di Ferragosto; siamo molto soddisfatti di questo che abbiamo trovato, che arriva da Lanzo e ha allestito i tavoli in maniera anche molto signorile. Sono stati 138 i partecipanti iscritti a questa edizione. Meno rispetto all’ultima edizione che si era tenuta nel 2019, quando erano stati 186 i partecipanti, ma di mezzo ci sono state le due annate buche per via del Covid”.

Prossime iniziative del Centro Incontro? Martufi: “A settembre avremo l’uscita in bus per il raduno di Mondovì, per il quale è stata scelta la data di giovedì 22 settembre. A breve cominciamo a raccogliere le adesioni”.

1 commento

  1. ma che bello quindi finalmente l avranno ripulito per l occasione. era impossibile starci dentro con bottiglie rotte e odore di urina nauseante…ma una lavata ogni tanto no?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.