19.4 C
Comune di Caselle Torinese
sabato, Luglio 13, 2024

    La scrittrice Dasy Icardi presenterà il libro ” La fotografa degli spiriti”

    Alla Biblioteca Lepman di Caselle Torinese, giovedì 30 marzo 2023 ore 21

    Nell’ambito della rassegna Libri di altri incontrano Italo Calvino, Desy Icardi, a cura della Biblioteca civica Jella Lepman, giovedì 30 marzo 2023 alle ore 21.00 presso la Sala Consiliare del Comune di Caselle Torinese, in via Torino 5, presenterà il suo ultimo romanzo “La fotografa degli spiriti” (Fazi editore, 2022).

    La rassegna
    A Italo Calvino, uno dei più grandi scrittori italiani ed europei del Novecento, in occasione del centenario della sua nascita, la Biblioteca Jella Lepman vuole dedicare nel 2023 una serie di incontri con scrittrici e scrittori, per lo più torinesi, che nella loro attività professionale o nella loro formazione hanno avuto in uno o più libri di Calvino un particolare punto di riferimento.

    L’autrice
    Desy Icardi è nata e vive a Torino, dove lavora come formatrice aziendale. Con Fazi Editore ha pubblicato L’annusatrice di libri, La ragazza con la macchina da scrivere e La biblioteca dei sussurri, riscuotendo, anche all’estero, ottimi risultati di critica e di pubblico.

    Il romanzo
    Ne “La fotografa degli spiriti” Desy Icardi prosegue la sua serie di libri sui cinque sensi con un romanzo interamente dedicato alla vista e alla capacità, mai scontata, di saper cogliere le occasioni. Al centro del racconto l’arte della fotografia in tutte le sue manifestazioni e una ragazza con una fervente curiosità, che sarà in grado di cambiare per sempre il corso della sua vita. La fotografa degli spiriti è una storia avvincente ed emozionante sull’importanza di trovare la propria strada inseguendo le passioni più vere. (Fonte: fazieditore.it)

    Dettagli del libro
    Titolo: La fotografa degli spiriti
    Autore: Desy Icardi
    Editore: Fazi
    Data di Pubblicazione: 22 novembre 2022
    Collana: Le strade
    ISBN: 9791259672988
    Pagine: 360

    Informazioni di contatto
    Biblioteca Civica Jella Lepman
    Via Torino, 5 – Caselle Torinese (TO)
    Telefono: 011 9964281
    email: biblioteca@comune.caselle-torinese.to.it
    fb: @biblioteca.caselletorinese

    Link utili
    www.desyicardi.it – www.fazieditore.it

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Elis Calegari
    Elis Calegari
    Elis Calegari è nato a Caselle Torinese il 24 dicembre del 1952. Ha contribuito a fondare " Cose Nostre", firmandolo sin dal suo primo numero, nel marzo del '72, e, coronando un sogno, diventandone direttore responsabile nel novembre del 2004. Iscritto all' Ordine dei Giornalisti dal 1989, scrive di tennis e sport da sempre. Nel corso della sua carriera giornalistica, dopo essere stato collaboratore di prestigiose testate quali “Match Ball” e “Il Tennis Italiano”, ha creato e diretto “Nuovo Tennis” e “ 0/15 Tennis Magazine”, seguendo per più di un ventennio i più importanti appuntamenti del massimo circuito tennistico mondiale: Wimbledon, Roland Garros, il torneo di Montecarlo, le ATP Finals a Francoforte, svariati match di Coppa Davis, e gli Internazionali d'Italia per molte edizioni. “ Nuovo Tennis” e la collaborazione con altra testate gli hanno offerto la possibilità di intervistare e conoscere in modo esclusivo molti dei più grandi tennisti della storia e parecchi campioni olimpionici azzurri. È tra gli autori di due fortunati libri: “ Un marciapiede per Torino” e “Il Tennis”.

    - Advertisment -

    Iscriviti alla Newsletter

    Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

    METEO

    Comune di Caselle Torinese
    nubi sparse
    18.4 ° C
    19.8 °
    16.8 °
    88 %
    4.1kmh
    75 %
    Sab
    27 °
    Dom
    28 °
    Lun
    29 °
    Mar
    30 °
    Mer
    30 °

    ULTIMI ARTICOLI

    SBAF, mamma mia che successo!

    0
    SBAF un grande successo per la prima edizione della Street Beer Alpin Fest, organizzata dal Gruppo Alpini, dai commercianti, dalla Pro Loco...

    Due nuovi militi