14.1 C
Comune di Caselle Torinese
martedì, Maggio 21, 2024

    A Caselle il primo Consiglio Comunale dopo la pausa estiva

    Con il Consiglio Comunale di mercoledì 27 settembre la politica casellese è ripartita dopo la pausa estiva. Una seduta con pochi punti all’ordine del giorno, trattati in meno di mezzora, e la restante ora e mezza dedicata alla discussione delle interrogazioni delle minoranze. Nessun intervento del pubblico nello spazio iniziale a ciò riservato, e un pubblico in presenza, esclusi gli addetti ai lavori, ridotto a poche unità. Brutto segnale questo, in linea con la scarsa partecipazione avuta nel consiglio comunale “aperto” di fine luglio.
    La seduta è cominciata con il minuto di raccoglimento dedicato sia a ricordare la figura di Napolitano che all’incidente di San Francesco al Campo. “Una tragedia che ci ha toccato da vicino” ha commentato il sindaco Marsaglia, che ha invitato i consiglieri a partecipare alle esequie, come segnale di vicinanza alla famiglia e all’amministrazione comunale di San Francesco.

    Nello spazio dedicato  alla discussione delle interrogazioni, si è cominciato con l’esito, per il momento negativo, della partecipazione del Comune di Caselle al bando ministeriale “Sport per tutti – Parchi”; nella graduatoria pubblicata, ma che potrebbe avere successivi aggiornamenti, il comune di Caselle non figura, mentre appaiono inseriti comuni a noi vicini, come San Maurizio e Ciriè, come sottolinea il consigliere Baracco, chiedendo di approfondire le motivazioni della diversità di punteggio. Baracco si è dichiarato insoddisfatto anche per il mancato invio alla Prefettura della delibera di giunta dello scorso marzo relativa alla Giornata della Gentilezza verso i nuovi nati, invio invece ritenuto non necessario dalla maggioranza. Piena soddisfazione invece per la risposta fornita dal Sindaco alla terza interrogazione presentata dal gruppo consiliare Caselle per tutti, e relativa alla ripresa del servizio ferroviario sulla Torino-Ceres: una buona notizia quella dell’annuncio della ripresa del passaggio dei treni a partire dal prossimo 8 gennaio, come pure positivamente è stato giudicato l’intervento fatto da Marsaglia nei confronti di GTT per adeguare alle esigenze degli studenti i passaggi degli autobus sostitutivi in questi tre mesi che mancano alla ripartenza del servizio ferroviario.

    Per quanto riguarda le interrogazioni presentate da Progetto Caselle 2027, sul tema della sicurezza aerea accolta la proposta di organizzare delle iniziative nell’avvicinarsi del cinquantenario del disastro del volo Itavia IH897: il presidente del consiglio Messina si impegna a convocare entro qualche settimana la conferenza dei capigruppo per pianificare le azioni in proposito. Il consigliere Milano preannuncia una prossima interrogazione volta a ricordare le figure degli IMI (Internati Militari Italiani) che rifiutarono l’adesione alla Repubblica di Salò e di cui avevamo a Caselle un esempio nella persona del farmacista Bertolone.

    Passando infine alle interrogazioni del gruppo Caselle Futura, l’intervento del consigliere Fontana si focalizza sul tema del ricorso eccessivo ai subappalti, mentre quello del consigliere Turletto sullo stato dei lavori nelle scuole, in particolare su quelli svolti nell’estate sul plesso della Rodari.
    Riguarda invece il plesso di strada Salga la principale variazione al bilancio di previsione 2023-2025 approvata nella parte deliberativa del consiglio: si tratta dello stanziamento di un milione di euro aggiuntivi per far fronte all’aumento dei costi per realizzare il raddoppio dell’edificio scolastico; l’intervento, ora del costo complessivo di 5 milioni, è necessario per spostarvi le classi di scuola media attualmente presenti nel plesso di piazza Resistenza, da svuotare per recepire le raccomandazioni ENAC. I lavori, per i quali è già stata individuata la ditta esecutrice, dureranno un paio d’anni.

    Con i soli voti contrari di Caselle Futura approvato poi il bilancio consolidato 2022. Passano invece all’unanimità, in chiusura di seduta, i due ordini del giorno proposti da Progetto Caselle 2027 e relativi rispettivamente al blocco dei veicoli diesel Euro 5 e al tema degli infortuni mortali sul lavoro drammaticamente riproposto dalla tragedia di Brandizzo.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Paolo Ribaldone
    Paolo Ribaldone
    Dopo una vita dedicata ad Ampere e Kilovolt, ora dà una mano a Cose Nostre

    - Advertisment -

    Iscriviti alla Newsletter

    Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

    METEO

    Comune di Caselle Torinese
    nubi sparse
    14 ° C
    15.3 °
    13.1 °
    92 %
    2.1kmh
    40 %
    Mar
    18 °
    Mer
    21 °
    Gio
    19 °
    Ven
    21 °
    Sab
    20 °

    ULTIMI ARTICOLI

    Per un Museo della Torino-Ceres a Ciriè

    0
    Riceviamo dall’Osservatorio sulla Ferrovia Torino-Ceres e volentieri pubblichiamo:   Per un Museo della Torino-Ceres a Cirié   Il recente passaggio da GTT alle FS lascia aperto un...