4.9 C
Comune di Caselle Torinese
martedì, Febbraio 27, 2024

Bando Servizio Civile Universale Caselle 2024

Il Comune di Caselle Torinese ha pubblicato il nuovo Bando di Servizio Civile Universale per selezionare ragazzi e ragazze di età compresa tra i 18 e i 28 anni che vogliano diventare operatori volontari di servizio civile. Il Servizio Civile Universale è un’esperienza di cittadinanza attiva, che opera nel rispetto dei principi della solidarietà, della partecipazione, dell’inclusione e dell’utilità sociale. I progetti proposti dal Comune di Caselle sono: ”Parole in prestito” con 2 posti disponibili presso la Biblioteca Jella Lepman, per i quali viene richiesto il diploma e “Futuro in vista” con 2 posti disponibili presso l’Informagiovani Caselle.
Le domande di partecipazione devono essere presentate entro le ore 14.00 di giovedì 15 febbraio 2024 esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) con le credenziali SPID.

Il Servizio civile universale ha una durata di 12 mesi e prevede lo svolgimento di 25 ore settimanali, per le quali ogni volontario riceverà un assegno mensile d 507,30 euro. Per maggiori informazioni ci si può rivolgere all’Informagiovani Caselle di Via Torino 5, il lunedì dalle 14 alle 18, il martedì dalle 10 alle 13, il giovedì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18 e il sabato mattina dalle 9:30 alle 12:30. Email: informagiovani@comune.caselle-torinese.to.it e telefono: 0119964291

Il progetto “Parole in prestito” si pone gli obiettivi di potenziare e arricchire le offerte di promozione ed educazione alla lettura e di valorizzazione del patrimonio culturale e letterario, di agevolare la fruizione dei servizi delle biblioteche per le diverse fasce di età, per culture diverse e per persone fragili e di aumentare la visibilità della biblioteca nelle zone periferiche del territorio. Il progetto “Futuro in vista” si pone gli obiettivi di promuovere luoghi fisici e relazionali di aggregazione e di innovazione giovanile e facilitare la partecipazione attiva dei giovani alla vita sociale, favorendone la crescita, l’autonomia e l’auto-organizzazione. Entrambi i progetti fanno parte del programma di intervento “Community Hub: spazi di partecipazione e cultura”, in piena sintonia con il Piano triennale 2023-2025 per la programmazione del servizio civile universale e le indicazioni dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo sostenibile. Il documento con il quale l’Assemblea Generale ONU ha approvato il programma d’azione per i quindici anni 2015/2030, con particolare riferimento a fornire un’educazione di qualità, equa e inclusiva, e un’opportunità di apprendimento per tutti, rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

METEO

Comune di Caselle Torinese
pioggia leggera
4.9 ° C
6.5 °
3.7 °
89 %
1.5kmh
100 %
Mar
7 °
Mer
10 °
Gio
16 °
Ven
14 °
Sab
10 °

ULTIMI ARTICOLI

Senza logica

0
Lunedì 29 gennaio i tecnici incaricati dall’Amministrazione hanno presentato il progetto di Piano Particolareggiato che riguarda l’edificazione nelle aree RN1A (i terreni compresi tra...

Le cinque giornate

Insieme si può