Questo mese interrompiamo momentaneamente la pubblicazione delle interviste alle squadre che compongono la Sezione Croce Verde di Borgaro – Caselle per inserire nel diadema una perla che è meritevole di brillare in modo particolare.

Si tratta della cerimonia dei 110 anni di fondazione della casa madre: la Croce Verde Torino.

Dunque volontari da 110 e lode, come recitava il ricco programma di eventi che partirono da aprile scorso, con la pedalata “in verde” per la città di Torino, per passare dalla presenza al  Salone del Libro di maggio,  ed infine la grande festa dello scorso 8 ottobre, quando, nella cornice del Teatro Alfieri di Torino, si è svolta la premiazione dei militi. Chi per caso si è trovato a passare a Torino la sera fra sabato 7 e domenica 8 ottobre, avrà notato la guglia della Mole Antonelliana illuminata di verde con al centro il nostro logo: un onore riservato a pochissimi eventi e che la Città di Torino ha voluto dedicare questa volta ai nostri volontari da 110 e lode. 

Ed oltre quaranta anni di questo instancabile ed indispensabile cammino al servizio della comunità, a fianco dei militi torinesi, lo hanno compiuto anche gli amici di Borgaro/Caselle della locale Sezione.

Numerosissima la loro presenza alla cerimonia e molti fra loro tra i premiati per i tanti anni di servizio. Ci piace citare i loro nomi e vorremmo poter qui far ascoltare lo scroscio degli applausi quando il sindaco di Torino ed il presidente della Regione stringevano forte la mano a questi ragazzi: uomini e donne di tutte le età che meritatamente e per un giorno venivano moralmente ricompensati per le ore,ore ed ore di servizio volontario e gratuito offerto disinteressatamente alla popolazione. Nella bacheca d’onore riserviamo il posto ai loro nomi e alla loro anzianità di servizio.

A loro, al loro impegno, al tempo dedicato, al rischio ed al sacrificio un grande applauso: bravi militi! Ed è bello sentire i loro racconti: “…Io sono entrato in Croce Verde perché non sapevo cos’altro fare e adesso sono passati dieci anni e mi trovo qui sul palco dei premiati!” Oppure: “Della Croce Verde mi aveva parlato un amico e per gioco sono andato una sera a sentire come potevo rendermi utile, e da allora sono trascorsi venti anni”.

A sentire queste affermazioni interviene un responsabile che ci dice: “Purtroppo però abbiamo sempre meno giovani che si affacciano alla porta della sede per chiedere informazioni”. L’occasione di questa festa dei militi è diventata ancora una volta l’occasione per invitare chi può, chi si sente, chi desidera anche solo curiosare, a contattare la Croce Verde. Una cosa è certa ed è universalmente riconosciuta: prestando servizio in Croce Verde si riceve ben di più di quanto si dona.

Venite a scoprirlo. Vi aspettiamo.

“La sezione di Borgaro – Caselle è sempre a Cascina Nuova e noi ci siamo sempre”, aggiunge sorridente una giovane militessa.


Bacheca d’onore

 

 

40 anni di servizio: Carlo Barba –  Rosanna Data – Giuseppe Vigna Suria

35 anni di servizio: Renato Allara

30 anni di servizio: Gianpaolo Arrigoni – Ivano Brunero – Nunzio Caponetto – Luigi Cominato  – Carmen Ingoglia.

25 anni di servizio: Maria Rosa Devecchi – Daniele Gelada – Cosimo Giacomelli – Graziella Lingua – Pierangelo Schiavon

20 anni di servizio: Claudia Baggio – Fulvia Bricarello – Silvio Caudana – Franca Chiabotto – Antonio Leobono – Ferdinando Pintor – Mirko Trombetta – Margherita Vindrola

15 anni di servizio: Elisa Aimo Boot – Marco Aimo Boot – Guido Albertin – Anna Lisa Allaio – Marco Borsarelli – Cinzia Debei – Ellis Grosso – Valeria Marabotto – Tommaso Napolitano – Elisa Pagliasso – Erika Scavazza  – Claudio Sclaverano – Salvatore Sidari

10 anni di servizio: Erika Brunero – Francesco Canton – Lucio Geraci – Giorgia Maiolo – Daniele Morfea – Luca Qualdioli – Erika Rostagno.

5 anni di servizio: Arianna Bellini – Desiree Berardi – Fabio Busato – Anita Cascella – Mauro Cirillo – Francesca Cominato – Gabriele Del Monaco – Antonio Erdas – Bruno Fieretti Junior – Angela Maddalena – Lorenzo Marchese – Donatella Miniotti – Giancarlo Minoi – Riccardo Romero – Claudia Saccona – Francesca Santagata – Paolo Vigna.

Condividi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here