Questo mese al botteghino….

128

UnaVocePocoFa

Unione Musicale

al Conservatorio il 14 febbraio recital del pianista Andrea Lucchesini, con pagine di Schubert e Schumann.

Concertante

l’11, 13 e 15 febbraio, sempre alle ore 17, in tre sedi diverse (rispettivamente, Palazzo Barolo, l’auditorium Vivaldi e Villa Tesoriera), avranno luogo tre concerti vocali da camera. L’11 e il 13 programmi incentrati su Richard Strauss, nell’ambito dell’omonimo festival: il primo appuntamento vede protagonisti Chiara Taigi e Carmelo Corrado Caruso, il secondo Francesca Rotondo con un trio strumentale. Il 15 Francesca Lanza e Ivanna Speranza presentano un programma liederistico variegato.

Educatorio della Provvidenza

il 12 febbraio occasione di ascoltare un’ampia selezione di Don Pasquale di Donizetti.

Orchestra Rai

l’11 febbraio Concerto di Carnevale, diretto da John Axelrod. Il 15-16 febbraio riprendono i concerti settimanali (sarà eseguita la Sinfonia n. 5 di Cajkovskij). Il 22-23 febbraio Hartmut Haenchen dirige due pagine di Mahler (Blumine, e i Kindertotenlieder con il mezzosoprano Michelle Breedt) e la Sinfonia n. 5 di Beethoven. L’1-2 marzo due capisaldi del repertorio classico-romantico quali il Concerto n. 4 per pianoforte e orchestra di Beethoven (solista Alessandro Taverna) e la Sinfonia n. 4 di Bruckner; dirige Claus Peter Flor.

Concerti Lingotto

il 17 febbraio l’Orchestra del Mariinskij di San Pietroburgo, diretta da Valery Gergiev, interpreta un programma interamente russo con Rimskij-Korsakov, Liadov e Rachmaninov; pianista Varvara Nepomnyashchaya.

Teatro Regio

dal 15 al 25 febbraio Salome di Richard Strauss, con Erika Sunnegardh, Robert Brubaker, Doris Soffel, Tommi Hakala; direttore Gianandrea Noseda, regia di Robert Carsen. Il 24 febbraio concerto diretto da Noseda sul Richard Strauss sinfonico, con Don Quixote e Aus Italien.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.