Andar Per Sagre

Nel pezzo di cielo sopra il giardino non ho ancora visto l’ombra di un rondone o di un balestruccio e sono preoccupata. Il caldo è estivo e la sera è già venuto a salutarci Pippi, il pipistrello che sverna in garage, ma di loro neanche un segnale.
Ho letto con angoscia che le rondini sono diminuite del 60% a causa dell’inquinamento, dei pesticidi e dell’inesorabile avanzata della cementificazione. Le sere estive senza i loro voli ad alta quota e i loro stridii non sarebbero più le stesse. Che faccio, aspetto ancora prima di preoccuparmi davvero? Arriveranno? Chiederò al mio amico Luigi che, con la sua saggezza contadina e le conoscenze sul clima, fornirà una spiegazione logica o confuterà la mia affermazione.

Nel frattempo non mi resta che osservare il cielo di tanto in tanto e sperare. Avvertitemi se le vedete!

Ultima ora: Le ho viste! Stasera alzando gli occhi verso il cielo le ho proprio avvistate: volteggiano in larghi giri stridendo quasi volessero avvertire tutti del loro arrivo. L’estate è salva.

 

Ora possiamo immergerci nel tourbillon godereccio. Buon divertimento, ragazzi!

 

Villar San Costanzo (CN) – 19 maggio
Sagra del Saleset

Presso la Riserva Naturale dei Ciciu del Vilar alle 19.30 cena con piatti della tradizione locale a base di insalata di salaset; domenica 20 maggio alle 12.30 pranzo con i salaset. € 15 prezzo intero. € 12 con preiscrizione entro il 12 maggio. Per info e prenotazione: Tel. 327 117 6661 – 335 590 7054.

20 maggio
I Ciciu mercatini

Attività didattiche – Visite guidate – Spettacolo I Ciciu mercatini di artigianato e gastronomia per le vie del paese dalle 9.00 alle 18.30.
Pranzo nel parco dei Ciciu, dalle 12.30, con la tipica Sagra del Saleset.
Visite guidate dalle 14.00 alle 18.30, nella Cripta dell’ ex Abbazia Benedettina e nella Cappella di San Giorgio.
Visite guidate nella Riserva dei Ciciu a cura del Geologo Enrico Collo (visita alle 9.00 alle 14.00 e alle 16.00). Dalle 14.00 alle 17.30 Concerto Occitano con i “Paure Diau” nella piazza del Comune. Dalle 10.00 alle 18.00 Spettacoli di magia, marionette e trucca bimbi per le vie del paese. Dalle 10.00 alle 18.00 percorso su poni e cavalli per bambini e ragazzi, presso la Riserva dei Ciciu.

Coniolo (AL) – 19 e 20 maggio
Coniolo fiori

Punto centrale dell’evento continua ad essere l’ampia e variegata mostra mercato florovivaistica specializzata nel mondo della rose, che si avvale della presenza di una giuria tecnica che valuterà le rose e le piante più belle coltivate ed esposte, lungo le vie del paese, da importanti vivaisti appositamente selezionati per l’evento.
Per gli appassionati di rose sarà presente anche nel 2018 la Rosa Eos creata in memoria delle vittime dell’amianto.
Un’area esclusiva sarà riservata a laboratori didattici, a stand di prodotti tipici del territorio, norcini e pistoiesi da degustare ammirando il panorama delle Alpi che si affacciano sul mare a quadretti della Pianura Padana.

Cherasco (CN) – 19 e 20 maggio
Nel giardino del castello

Per l’occasione verranno aperti al pubblico alcuni tra i giardini che da secoli impreziosiscono i palazzi nobiliari della città, nonché il Giardino dei semplici nel complesso abbaziale di San Pietro. Bancarelle espositive all’ombra del maniero in vista della Langa, di La Morra e sotto la protezione secolare dei giganteschi platani del viale ottocentesco e delle altissime acacie spinose schierate ai lati dell’ ingresso.

Savigliano (CN): Palazzo Taffini d’Acceglio

Appuntamenti di maggio a Muses

20 maggio: Sensorial Art

Presso Muses Accademia Europea delle essenze, due esclusive visite sensoriali condotte da un esperto d’Arte Contemporanea attraverso le sale del Muses per scoprire le nuove opere realizzate da sette artisti internazionali nell’ambito di un programma finanziato da Europa Creativa.
Durante la visita i partecipanti potranno mettere alla prova la loro creatività.
Durata del percorso: due ore circa. Mattino ore 10; pomeriggio ore 15. Ingresso Museo: 7 €.

26 maggio: Aromaterapia domestica

Un laboratorio alla scoperta degli oli essenziali per le loro proprietà ed impiego in aromaterapia.
Percorso creativo per realizzare un deodorante per ambiente personalizzato.
Durata: un’ora e mezza. Costo 20 €.
Prenotazione obbligatoria: Tel. 0172375025

27 maggio: Atelier del profumiere

Un laboratorio che offre la possibilità di scoprire segreti, storia e curiosità che si nascondono in un profumo.
Dalle materie prime alla composizione, fino a creare la propria fragranza personalizzata.
Durata:un’ora e mezza. Costo: 25€.

Roddi (CN) – 26 maggio
Io, Barolo

Castello di Roddi

Una degustazione itinerante nel centro storico di Roddi, porta d’ingresso alla Langa del Barolo a una manciata di chilometri da Alba.
Dalle 17.00 alle 23.00 trenta produttori incontrano gli appassionati del Barolo e dei paesaggi delle Langhe.
I partecipanti saranno condotti in un viaggio alla scoperta del “Re dei Vini”, lungo le stradine e le piazzette del concentrico medievale di Roddi.
Con le Food & Wine Experience sarà possibile sperimentare abbinamenti gourmet fra una selezione di vini piemontesi e alcuni prodotti agroalimentari di eccellenza.
Nelle Wine Tasting Experience 4.0, invece, il pubblico sarà guidato alla scoperta dei vini attraverso le proprie percezioni sensoriali. Un gioco interattivo per valutare i diversi parametri dei vini in degustazione, per ricostruire il profilo sensoriale di ciascun vino tramite il proprio smartphone.
Acquistando il pass per la degustazione del Barolo, sarà possibile accedere al centro storico di Roddi. Dalle 17 alle 23.

Castello di Masino (TO) – 27 maggio
Olimpiadi dei giochi dimenticati

Una giornata alla riscoperta dei giochi di una volta: attività per tutta la famiglia con giochi, tornei a squadre e un lunghissimo tiro alla fune sotto le antiche mura del Castello.
Una divertente giornata all’aria aperta, partecipando a tornei di giochi a squadre e gare di abilità, riscoprendo il valore di giocare tutti insieme.

Palazzina di Caccia di Stupinigi – 27 maggio
I giorni di Margherita

La vita di corte e di villeggiatura di inizio Novecento: gli abiti, le musiche, le danze, la vita quotidiana della corte rivivranno per dare l’opportunità ai visitatori di essere partecipi per un giorno, come in un viaggio nel tempo, alla vita e alle abitudini della corte.

Parco Alpi Marittime

Aisone Caprauna Vernante Entracque Ormea Chiusa Pesio Valdieri Roaschia Morozzo Pamparato

Dal 19 maggio al 1 luglio

Nelle Aree protette Alpi Marittime, si svolge la rassegna di gastronomia ed eventi Parchi da gustare che viene inaugurata in occasione della Settimana europea delle aree protette.
Nel periodo della rassegna, ventisei ristoratori dalla Valle Tanaro alla Valle Stura, offriranno il loro Menù del Parco che valorizza i prodotti locali, a Km0 e in particolare la segale e la trota fario.
A tavola saranno serviti i piatti realizzati con le ricette tradizionali o rivisitate dagli chef che raccontano il territorio, la sua storia e le sue tradizioni: dalla famosa trota della regina alla segale anticamente coltivata sui terrazzamenti.
Info: Tel. +390171976800 – [email protected]www.parcoalpimarrittime.it

Parco Naturale La Mandria – 20 maggio
Biciclettando nel Parco

Due ore in bicicletta alla scoperta del Parco con una guida naturalistica esperta, per raggiungere più agevolmente le aree più belle dell’area protetta.
Partenza alle ore 15.00 dall’ingresso dedicato del Centro Visite di Cascina Brero in Via Scodeggio a Venaria Reale. Costo: 5 a persona – 1€ di sconto per possessori carte musei e tessera coop. Prenotazione obbligatoria.
Su richiesta è possibile noleggiare le biciclette.
Per prenotazioni: Tel. 011/4993381; [email protected]

Savigliano (CN) – 20 maggio
Quintessenza

Dalla mattina alla sera le principali piazze, vie e chiostri della città diventano un selezionato mercato ad aree tematiche dove i professionisti del settore espongono i prodotti di matrice naturale e biologica: dalle creme di bellezza, alle tisane purificanti passando per monili artigianali di design ai nutrimenti biologici.
In occasione di Quintessenza, ogni angolo del centro cittadino diventa la cornice ideale per curiosare tra le novità dedicate alla cura del giardino, ammirare le vivaci composizioni floreali o scoprire le antiche preparazioni officinali tramandate di generazione in generazione sino ai giorni nostri. Dalla 9 alle 19.
Info: Tel. 0172 712 536.

Acceglio (CN) – 27 maggio
Sagra del narciso

Al mattino visita guidata alle centrali della Maira Spa, la S. Messa con la benedizione dei narcisi, la polenta in piazza, il mercatino caratteristico, i balli occitani nel pomeriggio, l’elezione di Miss e Mister Narciso e la merenda alla Montanara. Dalle 10.30 alle 18.30. Tel. 347 0517 114.

Dronero (CN) – 2 e 3 giugno
Sagra degli acciugai

Legata ad uno dei mestieri itineranti originari della Valle Maira, è la rievocazione delle antiche tradizioni che prevedono l’uso e il consumo dell’acciuga nelle ricette locali.
Protagonisti della manifestazione sono, oltre alle acciughe, il baccalà, lo stoccafisso, il merluzzo, le sardine, il tonno sott’olio, le olive e i prodotti locali.
Sabato 10-22, domenica 9-19. Tel. 3804555005, [email protected]www.fieradegliacciugai.it

Elva (CN) – 3 giugno
Passeggiata mangereccia

Camminando sui sentieri elvesi si sosterà per spuntini appetitosi lungo il tragitto. Dalle 10. Tel. 340 9846 508.

Cuneo – Dal 9 al 17 giugno
Grande Fiera d’Estate

Rappresenta l’appuntamento fieristico di riferimento per il nord ovest italiano, la Liguria ed il sud est francese.
Novità e soluzioni all’avanguardia nel settore tecnologico del tempo libero e della enogastronomia. Proposte di ristorazione con prodotti “km zero”. Ampio parcheggio gratuito con servizio di navetta per l’area fieristica.
Cinque padiglioni tematici, di cui quattro al coperto.
Eccellenze gastronomiche locali e provenienti da diverse regioni italiane.
Orari: feriali 17.00 – 24.00; sabato 15.00 – 24.00; domenica 10.00 – 24.00

Vicoforte (CN) – 9 e 10 giugno
Cavallavi

L’evento si svolge al Santuario di Vicoforte; è dedicato al mondo equestre e prevede il coinvolgimento di allevatori e spettacoli equestri della tradizione italiana, organizzati e curati dall’associazione Horse’s club di Mondovì in collaborazione con le Scuole elementari di Vicoforte.
È legato ad un progetto che coinvolge le Scuole stesse portandole a conoscenza del mondo equino. Tel. 0174 563 010.

Roccaforte Mondovì (CN) – 10 giugno
Fiera delle erbe

La fiera prevede la presenza di espositori di vari settori tra cui quelli delle erbe, piante e fiori, prodotti di erboristeria, spezie, frutta e verdura biologiche, tisane, oli, salumi speziati e formaggi alle erbe erboristiche. 
Dalle 9 alle 18. Tel. 335 5890 872.

Parco Naturale La Mandria (TO)

10 giugno – Caccia al tesoro naturalistica

Come si legge una bussola? Cosa è un palco? Come è fatta una quercia?
Per trovare il tesoro bisognerà dimostrare di essere naturalisti provetti e risolvere velocemente gli enigmi.
Ritrovo ore 15.00 Centro Visite di Cascina Brero – Via Scodeggio, Venaria Reale. Costo: 5 € a persona, 1€ di sconto per possessori Carte Musei e tessera Coop. Prenotazione obbligatoria.

14 giugno – Il trenino degli enigmi

Cala la notte e la timida luce del Treno ti accompagnerà nella ricerca di codici, quiz, rebus, indizi per svelare i segreti del Parco!
Accetti la sfida? Allora trovati al Ponte Verde alle 21.
Avrai la collaborazione del le guide della Cooperativa Arnica.
Durata 2 ore circa. Costo: 13€ – 1€ di sconto per possessori Carte Musei e Tessera Coop, gratuito minori di 3 anni.
Prenotazione all’Ufficio Turistico Parchi Reali.

16 giugno – Concorso internazionale di attacchi di tradizione

Un evento coinvolgente con carrozze d’epoca ed oltre 100 cavalli nei Giardini della Reggia e al Parco La Mandria: il concorso di Attacchi entusiasma appassionati e semplici curiosi che possono ammirare l’affascinante gara di eleganza, abilità e destrezza.

Vinadio (CN) – 16 e 17 giugno
Sagra del crouset

La Sagra celebra la pasta tipica dell’Alta Valle Stura.
Per l’occasione sarà possibile partecipare a laboratori didattici, attraverso i quali imparare a preparare e cucinare la tipica pasta locale.
I buongustai potranno gustare ottimi menù a base di crouset presso gli esercenti locali.
Sabato 15-21; domenica  8.30-21. Tel. 334 1628 914.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.