Chi ha mai detto che l’opera lirica non è una cosa da giovani? In effetti, forse qualcuno lo ha detto, vedendo per lo più teste canute sugli spalti del Teatro Regio di Torino, ma questo qualcuno non ha del tutto ragione. La dirigenza del Teatro ha infatti deciso di sensibilizzare i giovani al teatro e alla lirica in particolare, attraverso una serie di offerte interessanti. La più riuscita sicuramente è quella di far pagare un biglietto dell’opera più o meno quanto siamo abituati a pagare un gelato. Cari lettori, avete letto bene. Come riportato sul sito del Teatro, dal 17 Novembre 2018 sarà possibile acquistare “un ingresso all’opera lirica del Teatro Regio” al modicissimo prezzo di 2 euro. L’offerta è riservata solo ai giovani under 25 ed è mirata a far sì che essi sviluppino una passione per questo genere di spettacoli e la mantengano anche in futuro, quando avranno (forse) un lavoro e un loro reddito e potranno dunque permettersi biglietti da 200 euro, invece che da 2. I posti saranno ovviamente limitati, ma comunque numerosi. Verranno messi a disposizione del giovane pubblico ben 100 biglietti a 2 euro ciascuno, per quasi ogni spettacolo della stagione 2019.

L’italiana in Algeri – Foto: Ramella&Giannese © Teatro Regio Torino
Fondazione Teatro Regio di Torino

Annoveriamo nell’elenco: Rigoletto (9 e 14 febbraio); Agnese (14 e 24 marzo); La sonnambula (11 e 13 aprile); Romeo e Giulietta (4 e 7 maggio ore 20); L’italiana in Algeri (24 e 26 maggio); La giara/Cavalleria rusticana (15 e 21 giugno); Porgy and Bess (5 e 6 luglio ore 20).

L’iniziativa resterà valida fino all’esaurimento dei biglietti disponibili. I più critici penseranno che l’offerta non basterà a convertire centinaia di giovani alla passione per l’opera, ma le cose non stanno così. La scorsa edizione, ovvero quella per le opere di fine 2017 ha visto molti spettacoli, come la Traviata di dicembre, andare sold-out già nei primi giorni di ottobre. I biglietti saranno ovviamente nominativi e personali, al fine di evitare i trucchetti di qualche furbetto, e saranno acquistabili recandosi muniti di documento d’identità presso la Biglietteria del Teatro Regio, in Piazza Castello 215, a Torino (aperta da martedì a venerdì dalle 10.30 alle 18 e sabato dalle 10.30 alle 16). Non resta che augurare “buono spettacolo” a tutti i nostri giovanissimi lettori che vogliano acquistarne uno!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here