La dirigente scolastica degli Istituti Comprensivi di Borgaro e Mappano, dottoressa Lucrezia Russo, ha inviato due circolari informative su come le Scuole Secondarie di Primo Grado dei due Comuni intendono commemorare la triste ricorrenza del Giorno del Ricordo. Le circolari si chiudono citando l’articolo 1 della Legge n.92/2004, istitutiva della ricorrenza: “La Repubblica riconosce il 10 febbraio quale «Giorno del ricordo» al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”. Come tutti gli anni, le docenti hanno proposto agli alunni attività di sensibilizzazione sul tema, per commemorare tutte le vittime dei Massacri delle Foibe. Il suddetto momento di riflessione è stato programmato nelle singole classi in modo autonomo con interventi didattici che ciascun docente ha ritenuto opportuno (visione di film, video o documentari; letture di articoli o documenti storici) nel pieno rispetto della propria  libertà di insegnamento e della propria professionalità. In chiusura del ciclo formativo-informativo, è inoltre previsto un incontro rivolto alle classi  terze con la partecipazione di esponenti dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia Dalmazia  che si terrà:  a Mappano nella sala polivalente della Scuola, in via Tibaldi 70, mercoledì 27 febbraio 2019 dalle ore 10,15 alle ore 12,15; mentre a Borgaro, nell’auditorium della scuola, via Spagna 4, giovedì 7 marzo  2019 dalle ore 10,15  alle ore 12,15.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here