Il mese scorso è comparsa la rete arancione a delimitare in via Torino, all’altezza del Prato Fiera, un mini-cantiere per lo smantellamento di uno storico distributore di benzina. A marchio IP negli ultimi tempi, ma in origine con l’insegna API.

Tantissimi i commenti sui social. Di tono prevalentemente nostalgico, per ricordare un distributore, non propriamente “low cost”, ma con un gestore, Nereo Esposito, dall’approccio finto burbero, ma che tutti ricordano con simpatia.

 

2 Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.