19.8 C
Comune di Caselle Torinese
venerdì, Giugno 21, 2024

    Caselle: riparte il Centro Incontro

    Sabato 22 maggio un dibattito sul Covid col dott. Dinatale

    Già dalla prima settimana di maggio, con molte cautele e solo per attività all’aperto, la sede del Centro Incontro Caselle aveva riaperto il cancello su via Basilio Bona. Forte la voglia dei soci di ritrovarsi e di ricominciare.

    “In queste prime due  settimane c’è stata una media di una ventina di presenze al giorno. Le misure di sicurezza sono quelle che abbiamo imparato ad utilizzare già lo scorso autunno: all’ingresso misura della temperatura e registrazione dei nominativi. Al momento, comunque, d’intesa con l’Amministrazione Comunale, non utilizziamo ancora gli spazi interni” ci spiega il presidente dell’Associazione Ambrogio Martufi. Gli orari di apertura sono il pomeriggio, dal lunedì al sabato, dalle 15 alle 18,30.

    Per intanto, per conoscere meglio l’insidioso avversario ancora presente fra noi, per sabato 22 maggio si terrà al Centro Incontro un dibattito informativo sul Covid-19. Il relatore sarà il medico di famiglia casellese Stefano Dinatale. Saranno inoltre presenti il sindaco Luca Baracco e l’assessora alla Terza Età Angela Grimaldi.

    L’incontro, alle ore 15, è aperto sia ai soci che alla cittadinanza.

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Paolo Ribaldone
    Paolo Ribaldone
    Dopo una vita dedicata ad Ampere e Kilovolt, ora dà una mano a Cose Nostre

    - Advertisment -

    Iscriviti alla Newsletter

    Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

    METEO

    Comune di Caselle Torinese
    pioggia moderata
    19.2 ° C
    20.4 °
    18.2 °
    91 %
    2.6kmh
    75 %
    Ven
    23 °
    Sab
    27 °
    Dom
    16 °
    Lun
    17 °
    Mar
    25 °

    ULTIMI ARTICOLI

    La mia Africa

    0
    È una storia che sa di futuro e di speranza, che allieta i cuori e ti aiuta a credere che, finché ci saranno...

    Bravo Matteo!