Gianni carissimo,
il 1° di luglio, attorniato dall’affetto di moglie, figli e nipoti, hai compiuto 90 anni tondi tondi e Cose Nostre, il giornale che hai contribuito a fondare, che hai diretto e sul quale continui a raccontare Caselle e le sue storie, non può che unirsi al coro dei tanti auguri che senz’altro ti saranno giunti.
I nostri però sono auguri davvero speciali. Sai benissimo che senza di te Cose Nostre non sarebbe e non sarebbe ciò che è e ciò che è diventato: Cose Nostre un grazie di cuore te lo deve.
Nel momento più difficile della sua storia, quando più d’uno ci chiedeva di chiudere, te lo sei caricato sulle spalle e l’hai portato fuori da secche che sembravano ineluttabili.
Invece, siamo ancora qui, dopo cinquant’anni, ed è bello. Arrivare a tanto con la tua verve, con lucidità e voglie di fare intatte non è da tutti.
Continua così, mi raccomando. Non è ancora tempo di voltarsi indietro e considerare ciò che di bello hai fatto: ci sono ancora tante pagine da scrivere.
Insieme.

Con affetto
Elis e tutta la “tua” grande famiglia, quella di Cose Nostre

Elis Calegari è nato a Caselle Torinese il 24 dicembre ( quando si dice il caso…) del 1952. Ha contribuito a fondare Cose Nostre, firmandolo sin dal suo primo numero, nel marzo del '72, e, coronando un sogno, diventandone direttore responsabile nel novembre del 2004. Iscritto all' Ordine dei Giornalisti dal 1989, scrive di tennis da sempre. Nel corso della sua carriera giornalistica, dopo essere stato anche collaboratore di presdtigiose testate quali “Match Ball” e “Il Tennis Italiano”, ha creato e diretto “Nuovo Tennis”, seguendo per più di un decennio i più importanti appuntamenti del massimo circuito tennistico mondiale: Wimbledon, Roland Garros, il torneo di Montecarlo, le ATP Finals a Francoforte, svariati match di Coppa Davis, e gli Internazionali d'Italia per molte edizioni. È tra gli autori di due fortunati libri: “ Un marciapiede per Torino” e “Il Tennis”. Attualmente è anche direttore responsabile di “0/15 Tennis Magazine”.

1 commento

  1. Grazie di cuore a Elis e a tutto il mondo di Cose Nostre! Grazie anche a quanti mi hanno inviato il loro augurio. Gianni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.