13.9 C
Comune di Caselle Torinese
29 Maggio 2022, 6:47 am

Verso le “nozze d’oro” di Cose Nostre


Carissimi soci e amici casellesi, il tempo non lascia neanche il tempo per ripensare a cosa si è fatto che già è ora di raccontarvi qualcosa di nuovo.
Siamo a febbraio, il secondo mese di un anno che ancora vive nell’incertezza di cosa possiamo o non possiamo fare. La situazione sanitaria sta lentamente migliorando ma la paura è ancora tanta.
A gennaio abbiamo provveduto a fare una manutenzione straordinaria dei nostri locali rinfrescando la tinteggiatura; la cura della nostra sede per noi è importante e poi abbiamo voluto dare un’immagine nuova per festeggiare il 50° di fondazione di Cose Nostre.
Abbiamo provveduto a realizzare nei nostri locali anche una bella mostra fotografica che ci ricorda i cinquant’anni trascorsi con Caselle e i suoi abitanti, narrati sulle pagine del nostro giornale.
Sono veramente pagine di storia ma, non solo, questa è … “la nostra storia”! Montando le immagini della mostra sono emersi fatti e racconti che la memoria ha rispolverato, con piacere e anche affetto.
Invito tutti quelli che riescono a ritagliarsi un po’ di tempo a venire in sede Pro Loco: il lunedì e il venerdì sera dalle 21 alle 23 potrete ammirare questa mostra veramente bella ed emozionante, relativa a persone e cose vissute e accadute anni e anni fa che il trascorrere del tempo ha impolverato ma, leggendo le vecchie pagine del giornale, ritornano nitide sorprendendoci anche un po’.
Passate da noi per conoscere la Pro Loco, per portare nuove idee e consigli che noi accettiamo sempre molto volentieri per crescere e migliorare. Inoltre stiamo distribuendo le nostre tessere che portano veramente tanti vantaggi economici con le molte convenzioni disponibili.
Stiamo preparando il calendario degli eventi e la prima iniziativa che si è tenuta è stata venerdì 28 gennaio proprio nella nostra sede.
Elis Calegari, direttore di Cose Nostre, ha intervistato Luciano Violante, magistrato, politico, accademico, parlamentare alla Camera dei Deputati dal 1979 al 2008, Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia dal 1992 al 1994 e Presidente della Camera dal 1996 al 2001. In collaborazione con l’Anpi di Caselle e Leinì e con la partecipazione di Davide Mattiello, consulente della Commissione Antimafia e Giustizia ne è scaturita una bella serata, molto interessante, seguita dalle molte persone presenti in sala.
Stiamo ora preparando il compleanno di Cose Nostre che è nato a marzo del 1972.
A fine marzo, col prossimo numero vi preciserò la data esatta, organizzeremo l’inaugurazione della mostra fotografica, alla quale abbineremo una mostra di materiale editoriale e giornalistico molto prezioso e da collezione.
A seguire verrà organizzato il Convegno dei Giornali editi dalle Pro Loco d’Italia il cui acronimo GEPLI fu proposto proprio dalla Pro Loco di Caselle nel 2012 e quest’anno ne festeggeremo anche il primo decennale.
Saranno ospiti del nostro giornale e della nostra Pro Loco una parte della sessantina di Pro Loco d’Italia che editano un periodico, nel primo fine settimana di aprile; con loro e, con chi vorrà unirsi a noi organizzeremo oltre al convegno istituzionale anche alcune uscite culturali nel nostro territorio.
Sarà, appena possibile, organizzata la nostra tradizionale cena dedicata alla “pasta all’amatriciana” che molte persone aspettano, con il nostro chef e amico di Ladispoli, Claudio Nardocci, ex presidente nazionale delle Pro Loco d’Italia per 16 anni.
Inoltre, se si terrà effettivamente a marzo come è stato ipotizzato dopo la sospensione a gennaio delle date canoniche, organizzeremo la tradizionale Gita per Sant’Orso ad Aosta.
Nei mesi estivi invece sono in previsione anche una rassegna musicale di grande importanza e uno spettacolo teatrale in piemontese.
Vi darò man mano, negli articoli a venire le date precise in cui avverranno questi appuntamenti.
Il nostro giornale è uscito ad oggi ben 550 volte, con i suoi articoli e con le sue notizie sempre molto attese: ringrazio a questo proposito il nostro Direttore Elis Calegari, il Coordinatore editoriale Paolo Ribaldone e tutti i redattori e collaboratori del giornale, nonché gli inserzionisti senza i quali il giornale non ce la farebbe a continuare le sue uscite.
Ringrazio anche tutti i volontari che lavorano in Pro Loco: il loro lavoro è veramente importante, e comporta sacrifici dato che toglie ore al tempo libero ed alla famiglia.
Concludo questo articolo con una bella frase di Walt Disney che cerco di applicare ogni giorno: “Se puoi sognarlo…puoi farlo.”
Vi aspetto in Pro Loco.
Silvana Menicali

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

ULTIMI ARTICOLI

Caselle ha una nuova Mini-Sindaca

0
Lunedì 16 maggio, con qualche settimana di anticipo rispetto a quelle dei “grandi”, si sono svolte le elezioni per il nuovo CCRR, il Consiglio...