19.7 C
Comune di Caselle Torinese
martedì, Aprile 16, 2024

    Se ci credi davvero, tutto può accadere

    “Viva i coriandoli di Carnevale, bombe di carta che non fan male!
    Van per le strade in gaia compagnia i guerrieri dell’allegria,
    si sparano in faccia risate scacciapensieri,
    si fanno prigionieri con le stelle filanti colorate.
    Non servono infermieri perché i feriti guariscono con una caramella.
    Guida l’assalto, a passo di tarantella, il generale in capo Pulcinella.
    Cessata la battaglia tutti a nanna.
    Sul guanciale spicca come una medaglia un coriandolo di Carnevale”
    (Gianni Rodari)

    Cari Soci e Amici casellesi, ho voluto iniziare questo articolo di febbraio con una bellissima poesia di Gianni Rodari, trovata, quasi per caso, tra i quaderni di scuola.
    Ho pensato che sarebbe veramente un sogno fosse così.
    Invece non siamo ancora usciti dall’incertezza – emergenza sanitaria, l’incubo d’una guerra che potrebbe dilatarsi..- che non fa che aumentare in noi la paura di un futuro tutt’altro che roseo e sereno.
    Purtroppo le cose stanno così e, sebbene ognuno di noi debba fare qualcosa nel suo piccolo, la situazione cambierà quando le grandi potenze metteranno da parte gli interessi e si preoccuperanno più delle persone che delle finanze.
    Io voglio invece parlarvi delle persone che, sono i nostri valori, la nostra storia, le nostre tradizioni, i nostri affetti.
    Terminato un 2022 veramente impegnato con le nostre manifestazioni (ce ne sono state più di 50!), si è affacciato un gennaio più tranquillo. Noi della Pro Loco non abbiamo però smesso di pensare al nostro paese e stiamo preparando il calendario degli eventi per quest’anno. È iniziato il tesseramento soci e ringrazio tutti quelli che sono già venuti a rinnovare la tessera; invito tutti a diventare soci Pro Loco per sostenere Caselle e ,non ultimo, per i vantaggi economici che procura con le varie convenzioni stipulate in ambito nazionale e con i commercianti del nostro territorio; inoltre, gli iscritti saranno  sempre aggiornati tempestivamente tramite email ed sms delle iniziative in corso.
    Martedì 31 gennaio abbiamo partecipato alla tradizionale Fiera di Sant’Orso ad Aosta. Giunta alla 1023a edizione, la fiera, grazie anche al clima mite, ci ha dato occasione di visitare la storica città di Aosta e con un gruppo di circa 50 persone che, ringrazio, abbiamo passato una gran bella giornata.
    Sabato 4 febbraio abbiamo invece preso parte alla commemorazione di Piazza Mensa, organizzata dall’ANPI e dall’Amministrazione Comunale, per ricordare il terribile eccidio che ha tolto la vita a cinque giovani partigiani.
    Questa manifestazione ha fatto seguito a quella tenutasi a Traves il 6 di gennaio, alla quale ho partecipato per la prima volta con commozione, che ha commemorato l’eccidio partigiano del 1944 dove tra i sette caduti erano presenti anche i due nostri concittadini, Carlo Cravero e Vincenzo Boschiassi .
    Queste occasioni per rivivere la storia devono farci pensare che è grazie a queste persone che oggi abbiamo una libertà allora impensabile, ed è doveroso far conoscere ai nostri ragazzi ciò che hanno vissuto i nostri predecessori.
    Sabato 11 febbraio nella nostra sede Pro Loco sì è tenuta la ormai tradizionale “Amatriciana di Claudio Nardocci”, riproposta dopo due anni di stop per la pandemia. Nata quasi per caso, inizialmente solo per i componenti del direttivo e i loro famigliari, questo appuntamento è diventato di successo e, anche quest’anno, hanno aderito in tanti. Cucinata di persona proprio dall’ex Presidente Nazionale delle Pro Loco d’Italia Claudio Nardocci, che è ancora presidente regionale Lazio, il tipico piatto regionale è riuscito come sempre eccezionale e ha allietato le papille gustative dei presenti.
    Ringrazio Claudio Nardocci per il suo sincero, affettuoso e indispensabile contributo, che ci onora e gratifica ogni anno.
    Sabato 18 febbraio, nel pomeriggio, saremo  presenti al Palatenda del Prato della Fiera alla festa di Carnevale dei Bambini. L’Amministrazione Comunale, in collaborazione con i Servizi Giovani, ha programmato questa festa in maschera per i bambini. Noi saremo presenti con cioccolata calda e biscotti della Pasticceria La Baita e, insieme al Gruppo Alpini di Caselle, cercheremo di allietare il pomeriggio di bambini e famiglie.
    Abbiamo in programma per i mesi a venire anche alcune uscite culturali che stiamo già impostando e che tanti ci hanno richiesto  a gran voce.
    Quest’anno ricorre anche il decimo anniversario delle “Caselle d’Italia”. Sono quattro in Italia i comuni che si chiamano Caselle: Caselle in Pittari (Salerno), Caselle Landi (Lodi), Caselle Lurani (Lodi) e Caselle Torinese.
    Proprio nel 2013 era iniziata questa amicizia tra i quattro comuni e ci piacerebbe festeggiare quest’anno il decennale magari in concomitanza con la nostra Festa Patronale.
    Stiamo già programmando, anche in collaborazione con altre Associazioni di Caselle,  proprio la festa patronale, il Settembre Casellese 2023, con la nostra “Piola d’la Pro Loco” e cinque serate di buona musica.
    Passate da noi in Pro Loco, per portare nuove  idee e consigli. Noi lavoriamo per il paese e per voi, quindi i vostri consigli ci sono utilissimi per crescere e migliorare.
    Concludo con una bella frase di F:Wright, che mi piace molto: “Una cosa accade soltanto se ci credi davvero, ed è crederci che la fa accadere”
    Vi aspetto in Pro Loco.

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    - Advertisment -

    Iscriviti alla Newsletter

    Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

    METEO

    Comune di Caselle Torinese
    cielo sereno
    20.2 ° C
    22.3 °
    18.5 °
    14 %
    13.4kmh
    0 %
    Mar
    20 °
    Mer
    16 °
    Gio
    10 °
    Ven
    16 °
    Sab
    19 °

    ULTIMI ARTICOLI

    Ultimi appuntamenti Unitre

    0
    La nostra Unitre comunica: "Inviamo gli ultimi appuntamenti accademici. Con l'occasione porgiamo un arrivederci al prossimo anno alla redazione e a  tutti i lettori di...