2.5 C
Comune di Caselle Torinese
venerdì, Aprile 19, 2024

    Il turismo da Caselle verso le Valli di Lanzo

    Una conferenza stampa in Sala Cervi

    Sull’onda lunga del grande successo che sta ottenendo ” Il Cammino delle Valli”, realizzato dal casellese Beppe Lianza,  che vede  Caselle come punto di partenza e di arrivo, si è tenuta, il 29 giugno, presso la Sala Cervi, una conferenza stampa su “Il turismo da Caselle verso le Valli di Lanzo”. L’ Amministrazione Comunale ha presentato e promosso i progetti di valorizzazione del territorio, con l’intento, come ha affermato il sindaco Marsaglia, di trovare percorsi comuni tra i vari luoghi attraversati dal cammino, che permettano di incrementare il turismo nelle nostre zone. Tra le iniziative presentate, quella dell’Informagiovani prevede la realizzazione di un Infopoint di informazione turistica, rivolto alla cittadinanza e al turista che voglia  visitare Caselle e i paesi limitrofi, una serie di prodotti multimediali( fotografie, video, web…) ideati dai  giovani per raccontare Caselle dal loro punto di vista con un linguaggio moderno e smart. Anche l’Istituto Comprensivo ha illustrato, con gli interventi della Dirigente didattica e dell’insegnante Sparano, il progetto portato avanti nell’anno scolastico appena concluso, con i finanziamenti PON  “QR……CODIAMO Caselle”. Il progetto, che  ha interessato 27 alunni delle classi terze e quarte dell’Istituto,  è nato con l’intento di  far conoscere ed apprezzare il patrimonio culturale del comune di Caselle, sviluppando il senso civico e d’appartenenza. Sono stati realizzati, nel corso dei 15 incontri, dei Qr code di alcuni monumenti della città, ( la Chiesa dei Battuti, il Castello, Palazzo Mosca, la Chiesa di San Giovanni e il Convento) raccogliendo le informazioni grazie al contributo di esperti della storia  locale come  Gianni Rigodanza e Vittorio Mosca, i turisti e non solo, potranno così, attraverso i loro smartphone, attingere notizie di carattere storico sulle bellezze architettoniche visitate. L’intervento del referente dei Parchi Reali, Daniele Pesce, ha messo in luce come, in questi ultimi anni, ci sia stato un  forte incremento dei cammini a  breve e a lunga percorrenza. Ne sono testimonianza  le camminate serali organizzate dal Parco La Mandria e quelle che toccano le regge reali che vedono la partecipazione di centinaia di persone. Valorizzare le aree verdi presenti sul territorio e i  parchi anche meno conosciuti, come la riserva naturale della Vauda,  va nella direzione di uno sviluppo del turismo sostenibile che sarà la vera sfida del domani. Beppe Lianza ha presentato,  attraverso un interessante video, il Cammino delle Valli, percorso ad anello che parte da Caselle e percorre in 103 chilometri, le Valli di Lanzo, valorizzando le bellezze paesaggistiche e culturali di luoghi a noi vicini ma spesso sconosciuti. L’anello  tocca i paesi  di San Francesco, Nole, Lanzo, Traves, Mezzenile, Ceres, Monastero, Coassolo, Corio e San Carlo. L’ideatore del cammino  ha sottolineato come sia importante il coinvolgimento delle amministrazioni comunali e la disponibilità delle persone ad aprire le case sfitte per accogliere i pellegrini di passaggio. Significative sono state le testimonianze  di un’apicultrice di Corio che accoglie i camminatori con una degustazione del miele da lei prodotto e fornisce informazioni sul  territorio oppure un contadino della frazione di Cresto che accompagna i pellegrini a scoprire la ricchezza della cultura locale legata alla vita di montagna e ai suoi usi e costumi, un patrimonio da riscoprire e valorizzare. La conferenza si è conclusa con gli interventi dei sindaci di Mezzenile, Traves , Lanzo e Ceres che, oltre a ringraziare Beppe Lianza per il grande lavoro svolto,  hanno sottolineato come il Cammino  sia un importante stimolo per migliorare l’offerta turistica delle valli, anche offrendo ospitalità presso le abitazioni ed è perciò  necessario  creare alleanze tra comuni diversi per intercettare questo turismo “verde”, sempre più interessato a scoprire le bellezze naturali e culturali  che ci circondano, per questo l’impegno delle amministrazioni comunali  sarà quello di sviluppare un progetto comune  che aiuti a superare le difficoltà e le converta in opportunità di crescita.

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    - Advertisment -

    Iscriviti alla Newsletter

    Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

    METEO

    Comune di Caselle Torinese
    cielo sereno
    2.5 ° C
    6.7 °
    0.7 °
    67 %
    3.1kmh
    4 %
    Ven
    16 °
    Sab
    18 °
    Dom
    14 °
    Lun
    12 °
    Mar
    10 °

    ULTIMI ARTICOLI

    Le madri divine

    0
    La sacralità riconosciuta alle figure femminili nel mondo antico è documentata da una vasta serie di testimonianze letterarie, epigrafiche e leggendarie. Gli studi filologici...