11.3 C
Comune di Caselle Torinese
martedì, Aprile 16, 2024

    Un posto dove sentirsi a casa

    Inaugurata “La Porta del Sole”

    “Un posto nel mondo dove tutti possono sentirsi a casa”. È con questo slogan che Luigi Ronzulli  ha inaugurato la casa dei padri separati. Là dove era il “Monferrato” di vecchia cara memoria per i Casellesi e poi il centro assistenziale “Il Sole”, in Via Carlo Cravero, 79, oggi è sorta “La Porta del Sole”. Una associazione onlus che nella sua progettualità principale ha quella di “offrire un tetto sicuro ai padri separati” che, sovente, si ritrovano senza una casa dove dimorare. E senza una casa “nessun giudice concede, attraverso gli assistenti sociali, la visita o la temporanea unione fra padri e figli”, come affermato da Rozulli nella sua presentazione.
    “Porta del Sole”, ha proseguito Rozulli, “vuole anche essere una metafora per rimarcare come da un momento buio della vita, quale la separazione, si possa passare attraverso una porta, e vedere la luce.”
    I vari ospiti d’onore, fra i quali Silvio Magliano, consigliere Regionale del Piemonte, Luciano Dematteis, presidente dell’associazione VOL.TO-Volontari Torino, Endrio Milano, consigliere comunale di Caselle, Francesco Bottene, vicesindaco di Abbiategrasso e Piero Leonardi, presidente della Unità Pastorale n.2 Caritas Torino, hanno apprezzato l’iniziativa e hanno rincuorato Ronzulli per non avere mai lasciato in disparte nulla per raggiungere tutti gli scopi prefissati: quelli di creare “un posto nel mondo dove sentirsi a casa”.
    Altri interventi hanno poi rimarcato la visione profetica della Caritas che già oltre vent’anni fa aveva individuato questo aspetto così delicato per la società e che sarebbe poi scoppiato pesantemente nei tempi attuali.
    Il vicesindaco di Abbiategrasso, nel portare il suo saluto alla città di Caselle e a Ronzulli, ha spiegato che l’amministrazione del suo comune ha in progetto di creare una struttura simile alla nostra e si è rivolta appunto, chiedendo aiuto, a chi per esperienza aveva già attuato iniziative simili.
    Il fotografo Stefano Stronge, professionista di lungo corso, impegnato in luoghi di guerra, con migliaia di scatti al suo attivo, ha promesso l’allestimento di una mostra fotografica, come già fatto a “Cascina Marchesa”, la cascina solidale di Fiano e facente parte del gruppo della “Misericordia spa-Società per Amore” presieduta sempre da Ronzulli.
    A conclusione della presentazione la visita aperta a tutti alla struttura, che è stata completamente rinnovata negli interni rendendola ancora più accogliente e degna di poter ricevere padri in difficoltà e i loro piccoli anche solo per un pomeriggio di gioco.
    A la “Porta del Sole” presenterà concerto gospel, con la speranza che “inizi una nuova stagione per Caselle, dove il disagio sociale e il bisogno di aggregazione diventino motivo di attrazione per persone comuni e personaggi pubblici”, ha concluso Ronzulli.

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Mauro Giordano
    Mauro Giordano
    Sono nato a Torino il 23 settembre 1947, dove ho studiato e lavorato in tre aziende del settore servizi fino a tutto il 2005, quando, raggiunta l’età pensionabile ho potuto lasciare tutti i miei incarichi. Risiedo a Caselle dal 1970, anno in cui mi sposai trasferendomi da Torino nella nostra città. Fin dal 1970 ebbi l’onore di conoscere ed apprezzare il fondatore del mensile Cose Nostre, il dottor Silvio Passera, il quale fin dal primo numero mi propose di scrivere notizie relative alla Croce Verde, ente di cui facevo parte come milite a Torino e poi come milite della Sezione di Borgaro, poi divenuta Sezione di Borgaro-Caselle essendo stato il fondatore del sodalizio nel 1975. Una più corposa collaborazione con il giornale è avvenuta negli ultimi tempi e sotto la direzione di Elis Calegari, anche per effetto del maggiore tempo disponibile. Attualmente collaboro - con piacere e simpatia -anche alla stesura di notizie generali, ma sempre con matrice sociale. I miei hobby sono sempre stati permeati da una grande curiosità di tutto ciò che mi circonda: persone, fatti, lavoro, natura, buon umore e solidarietà. Ho avuto modo di conoscere tutta l’Italia, ed è questo il motivo che ora desidero dedicare tempo a “Cose Nostre”.

    - Advertisment -

    Iscriviti alla Newsletter

    Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

    METEO

    Comune di Caselle Torinese
    cielo sereno
    12.1 ° C
    14.9 °
    8.7 °
    72 %
    1.5kmh
    0 %
    Mar
    20 °
    Mer
    16 °
    Gio
    10 °
    Ven
    16 °
    Sab
    18 °

    ULTIMI ARTICOLI

    Ultimi appuntamenti Unitre

    0
    La nostra Unitre comunica: "Inviamo gli ultimi appuntamenti accademici. Con l'occasione porgiamo un arrivederci al prossimo anno alla redazione e a  tutti i lettori di...