9.7 C
Comune di Caselle Torinese
mercoledì, Febbraio 28, 2024

Caselle contro la violenza di genere

Un problema da combattere con la cultura del rispetto in occasione della Giornata internazionale per eliminare la violenza contro le donne, la Città di Caselle Torinese ha organizzato la conferenza: “A difesa delle donne”...

Sabato 25 novembre, in occasione della Giornata internazionale per eliminare la violenza contro le donne, la Città di Caselle Torinese ha organizzato la conferenza: “A difesa delle donne”. Sono intervenuti il sindaco Giuseppe Marsaglia, l’assessore Gerlando Bontà, il Comandante della nostra Stazione Carabinieri Luogotenente Fabio Fornaiolo, il Comandante della Polizia Municipale Alessandro Teppa e gli psicologi Dott. Andrea Palladino e Dott. Enrico Favaro. A chiusura della conferenza, l’Associazione BSS Italia ha condotto un seminario di difesa personale, durante il quale le donne presenti in sala hanno potuto fare pratica con tecniche di base.
Gli psicologi hanno descritto un iter comune negli episodi di violenza psicologica, indicandone i campanelli d’allarme. Il controllo, le minacce, la svalorizzazione, l’isolamento possono condurre a paura, senso d’insicurezza e dipendenza dal partner. In questi casi è necessario ricorrere a un aiuto esterno: Forze dell’Ordine, consultori ASL, centri anti-violenza e servizi telefonici come il 112 e il 1522. Il Luogotenente Fornaiolo esorta le vittime ad aprire un canale di dialogo con le forze dell’ordine per prevenire i reati e denunciare gli episodi di violenza, ricordando le tutele contemplate dalla Legge 93/2013 e rafforzate dalla Legge 69/2019 detta “Codice Rosso”.

A oggi sono garantiti: l’allontanamento immediato del soggetto violento dal domicilio familiare, la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa anche mediante il controllo con mezzi elettronici (braccialetto elettronico), il gratuito patrocinio, la tutela dell’identità di chi segnala i casi di violenza domestica, tempi più rapidi per i procedimenti penali e inasprimento delle pene, il potenziamento dei centri di assistenza e della formazione del personale. Rientrano nelle violenze di genere: aggressioni fisiche e/o verbali, stupro e tentato stupro, minacce dirette e on-line, diffusione di immagini intime (revenge porn), cyberbullismo, stalking, svalorizzazione, controllo, limitazioni economiche e delle libertà personali, la tratta femminile, le mutilazioni dei genitali femminili, i matrimoni delle minori e il femminicidio. Il Ministero degli Interni ha registrato nel 2023, 106 femminicidi di cui 87 in ambito familiare e 55 per mano del partner/ex partner.

Nella serata di sabato Walter Revello e l’Associazione Libere Gabbie hanno messo in scena, in Sala Cervi, uno spettacolo di teatro civile e di narrazione dal titolo: “Non sono proprietà di nessuno. Franca Viola e il regalo della libertà”. La storia della prima donna che rifiutò il matrimonio riparatore: “Io non sono proprietà di nessuno, nessuno può costringermi ad amare una persona che non rispetto, l’onore lo perde chi le fa certe cose, non chi le subisce”. Il delitto d’onore e il matrimonio riparatore sono stati aboliti nel 1981.
Giuliana Aghemo, Vicesindaco e assessore alla cultura, interviene alla serata di apertura della stagione teatrale casellese che inizia volutamente il 25 novembre con un tema attuale visti i recenti fatti di cronaca: “106 femminicidi sono il fallimento di tutti”.
Nel mese di novembre, sono state approvate le ‘Disposizioni per il contrasto della violenza sulle donne e della violenza domestica’, il cosiddetto ddl Roccella. Il disegno di legge rafforza le norme del Codice Rosso e pone le basi per inserire nei programmi scolastici “l’educazione al rispetto”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

METEO

Comune di Caselle Torinese
pioggia leggera
9.9 ° C
11.1 °
9 °
90 %
3.6kmh
75 %
Mer
11 °
Gio
12 °
Ven
9 °
Sab
10 °
Dom
8 °

ULTIMI ARTICOLI

Leini, comune virtuoso con 16 defibrillatori

0
Sabato 24 febbraio un bella cerimonia ha incoronato Leini Comune virtuoso: sono ben 16 i defibrillatori oggi attivi sul territorio comunale, di cui 12...

Senza logica