13.6 C
Comune di Caselle Torinese
domenica, Maggio 19, 2024

    La musica può farci sentire liberi

     

    Non sembra vero ma è già passato un mese dal mio primo articolo, eppure sono qui davanti al mio pc esattamente la notte prima del limite massimo di consegna alla redazione.
    Sono dell’idea che le vere emozioni esplodono quando siamo alle strette, quando non abbiamo più tempo per poter riflettere… Forse troppo rischioso per chi non ha più tempo. Ma non demordo.
    Allora l’unica cosa da fare è sedersi , attivare il proprio Spotify e iniziare a far uscire le parole. Nel linguaggio moderno forse potrò essere considerato un boomer, ma nella mia testa la musica non l’attivo, l’accendo.
    Quel gesto, premere il tasto play di una musicassetta rimarrà indelebile nella mia mente per tutta la vita.
    Il primo brano che mi travolge in questa notte silenziosa è “Teardrop” dei Massive Attack, un lungo sospiro fa partire il film nella mia testa.
    Mi rendo conto che questo mese con i concerti ho toccato veramente generi musicali completamente uno diverso dall’altro. Un vortice di colori, che ha creato un fantastico arcobaleno.
    Alla fine di ogni arcobaleno, come narrano le più belle leggende si trova sempre un tesoro. Quel tesoro posso dire con enorme certezza si chiami Marcus Miller. A distanza di giorni sto ancora cercando di capire se sono stato più fortunato ad ascoltarlo dal vivo o a fotografarlo.
    Immaginate di entrare in luogo sacro come il teatro Colosseo di Torino e all’improvviso vedere entrare tra fumo e luci una leggenda della musica.
    Signor*, non sto esagerando lui è colui che rivoluzionato la musica Jazz.
    Colui che ha creato uno stile, riconosciuto e riconoscibile quello del suo basso in una combinazione di funk, groove, soul e tecnica pura.
    Un suono che ti attraversa l’anima che rende tutto altamente ipnotico grazie anche alla band che lo accompagna con sax, tromba, tastiera e batteria.
    Un susseguire di assoli dall’estremismo tecnico e da un energia che ti permetterà di capire quanto la musica jazz abbia influito su ogni genere musicale.
    La musica jazz come disse Nina Simone: “È una sensazione, un modo di vivere.”  Ogni scoccata di corda, ogni soffiata di tromba o di sax sembrava richiamare gli dei del passato, immaginate di vedere scie colorate uscire dagli strumenti dove verrete avvolti rimanendo sospesi a metri da terra ascoltando un riff infinito. Abbiamo assistito anche a incredibili improvvisazioni, cosa ormai dimenticata in questo periodo storico musicale. La bellezza del seguire il proprio istinto e il proprio cuore, regalandoci sorrisi e sguardi di stupore nel medesimo momento. Cavolo, sembrano quasi le parole che ho usato a inizio articolo quelle dette poco fa. Forse dentro di me sapevo già dove mi sarei diretto, forse più semplicemente amo la libertà; e chi meglio del jazz, del blues e del soul può affiancare questa meraviglia parola e questo magnifico modo di essere. Non trovate che la parola libertà venga fraintesa molte volte? Non trovare che troppo spesso venga affiancata a qualcosa di terribile o che sia detta senza sapere il vero significato della parola stessa?
    io le idee le ho abbastanza chiare e una cosa la dirò fino a perdere la voce: “Siate voi stessi, ma soprattutto siate liberi.”


    Le lancette hanno superato la tre, forse è arrivato il momento di salutarci.
    Ma lo farò con una canzone, l’ultima che ascolterò in questa giornata: “Breathe” di Télépopmusik.
    Un grosso abbraccio a tutti i “Fatti di Musica”
    William Bruto
    Se vi fa piacere scriveteci e seguiteci sulle nostre pagine Instagram William Bruto Photography e Cose Nostre Online ed esprimete i vostri pensieri. Diteci cosa ne pensate della libertà, della musica di Marcus Miller e di quei due titoli che ogni tanto vi lancio come colonna sonora.

    Link foto:
    https://we.tl/t-IM6AkbajaC

    ON STAGE
    16 Novembre Dub Fx Hiroshima Mon Amour
    22 Novembre Nayt Teatro Concordia Venaria
    23 Novembre Max Gazzè Teatro Colosseo
    26 Novembre Aiello Teatro Concordia Venaria
    30 Novembre Venerus Hiroshima Mon Amour
    2 Dicembre Venditti & De Gregori PalaAlpitour
    2-3-5 Dicembre Emma Cap10100
    4 Dicembre Colapesce Dimartino Teatro Alfieri
    5 Dicembre Massimo Ranieri Teatro Alfieri
    12 Dicembre Tedua PalaAlpitour
    13 Dicembre Giorgia PalaAlpitour
    14 Dicembre Irama & Rkomi Palaalpitour

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    - Advertisment -

    Iscriviti alla Newsletter

    Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

    METEO

    Comune di Caselle Torinese
    nubi sparse
    13.6 ° C
    16.3 °
    11.4 °
    81 %
    3.1kmh
    40 %
    Dom
    21 °
    Lun
    21 °
    Mar
    17 °
    Mer
    22 °
    Gio
    13 °

    ULTIMI ARTICOLI

    Sfuma per poco il passaggio del turno

    0
    Lunedì 6 maggio s'è giocato il primo incontro casalingo del girone di ritorno contro La Tola di Chivasso. Bella partita della nostra terna formata...