4.9 C
Comune di Caselle Torinese
martedì, Febbraio 27, 2024

Open Day ANPAS

“Quante volte hai visto correre un’ambulanza nel traffico? Hai mai pensato di poter far parte della équipe sanitaria di quel mezzo? Soccorritore per un’ora. Prova cosa si prova.”
Con questi slogan, stampati sui volantini e diffusi sui social, in tutto il Piemonte si è svolto, a cura dell’ANPAS Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, l’Open Day. Anche la Croce Verde Torino, capofila dell’ANPAS regionale, e le sue sezioni, fra cui la nostra di Borgaro-Caselle, ha partecipato per l’intera giornata alla divulgazione della propria attività. Presentazione dell’ente Croce Verde Torino, dimostrazioni pratiche e sopratutto, partecipazione attiva per coloro che lo richiedevano, a un vero e proprio “servizio” con utilizzo dell’ambulanza.
“Molto l’interesse manifestato dalle persone che sono salite a bordo delle nostre ambulanze e hanno partecipato all’esperienza. Abbiamo ricevuto dei feedback molto positivi. Le persone hanno appreso appieno il ruolo del volontario soccorritore. Siamo soddisfatti del nostro operato e delle opinioni dei partecipanti”, questo il commento di Filiberto Paganini, responsabile della comunicazione di sezione Borgaro-Caselle.
Appuntamento dunque al prossimo anno per una nuova entusiasmante avventura per meglio conoscere un ente che opera a Borgaro-Caselle per il territorio ormai da quasi 50 anni e a Torino da ben 115 e che, come ci ricorda ancora Filiberto Paganini: “Continua a vivere grazie all’apporto indispensabile e insostituibile dei volontari soccorritori. Anche fuori dall’Open Day noi siamo sempre disponibili a fornire indicazioni a coloro che possono essere interessati: venite a trovarci, dalle ore 20 alle 6 di tutti i giorni, o telefonate al numero: 011.450 1741, siamo a Borgaro, Cascina Nuova – Viale Italia”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mauro Giordano
Mauro Giordano
Sono nato a Torino il 23 settembre 1947, dove ho studiato e lavorato in tre aziende del settore servizi fino a tutto il 2005, quando, raggiunta l’età pensionabile ho potuto lasciare tutti i miei incarichi. Risiedo a Caselle dal 1970, anno in cui mi sposai trasferendomi da Torino nella nostra città. Fin dal 1970 ebbi l’onore di conoscere ed apprezzare il fondatore del mensile Cose Nostre, il dottor Silvio Passera, il quale fin dal primo numero mi propose di scrivere notizie relative alla Croce Verde, ente di cui facevo parte come milite a Torino e poi come milite della Sezione di Borgaro, poi divenuta Sezione di Borgaro-Caselle essendo stato il fondatore del sodalizio nel 1975. Una più corposa collaborazione con il giornale è avvenuta negli ultimi tempi e sotto la direzione di Elis Calegari, anche per effetto del maggiore tempo disponibile. Attualmente collaboro - con piacere e simpatia -anche alla stesura di notizie generali, ma sempre con matrice sociale. I miei hobby sono sempre stati permeati da una grande curiosità di tutto ciò che mi circonda: persone, fatti, lavoro, natura, buon umore e solidarietà. Ho avuto modo di conoscere tutta l’Italia, ed è questo il motivo che ora desidero dedicare tempo a “Cose Nostre”.

- Advertisment -

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

METEO

Comune di Caselle Torinese
pioggia leggera
4.9 ° C
6.5 °
3.7 °
89 %
1.5kmh
100 %
Mar
7 °
Mer
10 °
Gio
16 °
Ven
14 °
Sab
10 °

ULTIMI ARTICOLI

Senza logica

0
Lunedì 29 gennaio i tecnici incaricati dall’Amministrazione hanno presentato il progetto di Piano Particolareggiato che riguarda l’edificazione nelle aree RN1A (i terreni compresi tra...

Le cinque giornate

Insieme si può