16 C
Comune di Caselle Torinese
venerdì, Giugno 14, 2024

    Il risiko delle ambulanze

    Come mai non entra in funzione la “postazione avanzata” che già esiste?

    Caselle, Borgaro e Mappano, tre territori e tre comunità la cui salute, prima che dal Pronto Soccorso, dovrebbe essere protetta e tutelata dalle ambulanze medicalizzate presenti sul territorio. Oltre alle ambulanze “di base”, il cui equipaggio è composto da soli soccorritori non sanitari, dovrebbe esserci un’ambulanza “avanzata”, con a bordo un medico o un infermiere. Questa postazione esiste, è tutto pronto per renderla operativa, ma in realtà da oltre un anno non è attiva. Si tratta della postazione Mezzo di Soccorso Avanzato di Base (MSAB) 061, ospitata da marzo del 2023 dalla Croce Rossa di Mappano. Dovrebbe coprire il territorio di Mappano, Borgaro, Caselle e Leinì, più alcuni dei comuni circostanti, per una popolazione complessiva di oltre 50.000 abitanti. I comuni più vicini, ovvero Caselle, Borgaro e Mappano si sono impegnati a versare 10.000 euro cadauno per l’acquisto di un nuovo mezzo, l’ambulanza “123AI”, che dovrebbe svolgere l’attività di Mezzo di Soccorso Avanzato di Base (MSAB). La postazione però non è mai stata resa operativa come “avanzata”, poiché di fatto non viene inviato da Azienda Zero, ente responsabile della gestione del 118 e partecipata della Regione Piemonte, un infermiere che la copra. I Sindaci ed il Presidente della Croce Rossa di Mappano hanno provato a mobilitarsi. Il 18 maggio del 2023 si è svolto un colloquio tra Picco, Commissario straordinario di Azienda Zero, i dirigenti Pappalardo, Occelli e Ghiselli, i sindaci di Mappano, Borgaro, Caselle e Leinì e il presidente della Croce Rossa Mappano. Azienda Zero ha riconosciuto la mancanza evidente e ha manifestato l’intenzione di medicalizzare la postazione nel più breve tempo possibile, ma questo impegno non trova riscontro nei fatti fino ad oggi. Il nostro territorio è completamente scoperto. Vi intervengono in caso di necessità le postazioni medicalizzate di Cirié, Settimo Torinese, Venaria e dell’ospedale Giovanni Bosco, che però sono già ampiamente impegnate sui territori di loro competenza e spesso non riescono a raggiungere il nostro territorio nei 14 minuti previsti dalla Legge in contesto extraurbano (talvolta con tempi di arrivo che superano la mezz’ora). Questo mette a rischio la vita dei nostri concittadini sul territorio, che si trovano ad essere assistiti da ambulanze di base con personale competente, ma non sanitario. Questa situazione risulta ancora più paradossale osservando la planimetria della distribuzione dei mezzi di soccorso avanzato che in alcune altre zone della prima cintura di Torino prevede, magari per un agglomerato anche di meno cittadini, uno o più MSAB. Un esempio è la zona Ovest, dove tra Rivoli, Grugliasco e Cascine Vica ci sono 3 MSAB per un numero di abitati sovrapponibile, oppure andando ad ampliare lo sguardo nel sistema Piemonte in altre province la situazione non cambia. Nel Cuneese e nell’Astigiano esistono invece due Comuni con meno di 4.000 abitanti ognuno dotato di MSAB. Si tratta dei comuni di Santo Stefano Belbo e Canelli, che distano meno di 9 km l’uno dall’altro, entrambi dotati di due postazioni avanzate MSAB h24. Coincidenza vuole che questi due comuni siano anche il luogo di nascita e residenza di due degli assessori regionali dell’attuale giunta Cirio, ovvero Icardi e Gabusi. Sarebbe auspicabile una corretta redistribuzione delle risorse, anche attraverso prestazioni aggiuntive, che garantisca a più di 50.000 cittadini la possibilità di essere soccorsi da personale sanitario nei tempi previsti dalla legge e ai dipendenti e volontari soccorritori delle attuali postazioni di base di essere coadiuvati da personale sanitario nell’espletamento delle loro funzioni. Chissà che le elezioni regionali dell’8 e 9 giugno non portino buon consiglio nei palazzi del potere.

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    - Advertisment -

    Iscriviti alla Newsletter

    Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

    METEO

    Comune di Caselle Torinese
    nubi sparse
    16.6 ° C
    18.1 °
    15.3 °
    81 %
    5.1kmh
    75 %
    Ven
    21 °
    Sab
    21 °
    Dom
    23 °
    Lun
    25 °
    Mar
    22 °

    ULTIMI ARTICOLI

    Vittoria !

    0
    Riceviamo dall' ASD Don Bosco e volentieri pubblichiamo L’Associazione Sportiva Dilettantistica Don Bosco Caselle è lieta di comunicare che domenica 9 giugno la propria...