Una Voce Poco Fa

Educatorio della Provvidenza: il 9 luglio rara occasione per ascoltare l’opera Marcella di Umberto Giordano.

Orchestra Rai: prosegue fino a fine giugno il “festival di primavera” dedicato ai 150 anni dalla morte di Rossini. Il 15 giugno alcune sinfonie e arie dalle opere rossiniane, con il basso-baritono Luca Pisaroni, direttore Fabio Luisi; in programma anche pagine di Britten ispirate a Rossini. Il 21 sinfonie di Rossini e il balletto La boutique fantasque di Respighi, con Enrico Dindo nel ruolo di violoncello e direttore. Il 28 antologia del Barbiere di Siviglia con l’Accademia del Teatro alla Scala.

Teatro Regio: dal 26 giugno all’8 luglio originale occasione per ascoltare in date ravvicinate le tre opere della “trilogia Mozart-Da Ponte”: Le nozze di Figaro (26-29/6, 3-6/7) con Simone Alberghini, Paolo Bordogna, Serena Farnocchia, Maria Grazia Schiavo, direttore Speranza Scappucci, regia di Elena Barbalich. Don Giovanni (27-30/6, 4-7/7) con Carlos Alvarez, Erika Grimaldi, Carmela Remigio, Juan Francisco Gatell, direttore Daniele Rustioni, regia di Michele Placido. Così fan tutte (28/6, 1-5-8/7) con Federica Lombardi, Annalisa Stroppa, Andrè Schuen, Francesco Marsiglia, direttore Diego Fasolis, regia di Ettore Scola.

Festival estivi: la maggior parte dei festival lirici italiani inizia dopo la metà di luglio, ma l’Arena di Verona parte il 22 giugno; in cartellone titoli popolarissimi (Carmen, Nabucco, Aida, Turandot, cui si aggiungerà in agosto Il barbiere di Siviglia) con scenografie spettacolari. Fino al 22 luglio si tiene il Festival di Ravenna, che avrà il suo unico appuntamento d’opera il 15 luglio con Macbeth diretto da Muti. All’estero, tra giugno e luglio sono già attive diverse rassegne. Mi limito a citare alcune località dalle quali si potrà facilmente risalire ai siti web dei festival: in Francia, Aix en Provence, Orange e Montpellier; in Svizzera, Sankt Gallen; in Germania, Monaco, Baden-Baden e Bad Wildbad; in Austria, Erl; in Inghilterra, Glyndebourne, Buxton e Garsington.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here