Sul sito istituzionale del Comune di Mappano è stato postato un avviso pubblico dove si richiede la disponibilità, “al fine di garantire il decoro di alcune aree verdi comunali, impedire la diffusione delle erbe infestanti, nonché contenere la spesa relativa alla manutenzione del verde pubblico”, ad effettuare a titolo gratuito lo sfalcio dell’erba, con successiva asportazione, “per le seguenti aree fronteggianti via Merla e distinte a catasto terreni sezione Settimo torinese al foglio n.2 Mappali, 22,20,21,134,17,19,135”, per una superficie effettiva da ripulire di circa 70.000 mq.

Chi fosse interessato può presentare istanza in forma scritta entro le ore 12 del giorno 26 aprile 2019 all’Ufficio Protocollo del Comune di Mappano, oppure a mezzo pec all’indirizzo [email protected], corredata di opportuno documento di riconoscimento del sottoscrittore.
All’operatore, quale unico corrispettivo, verrà lasciata la disponibilità del prodotto dello sfalcio da utilizzare secondo le proprie necessità. Le prestazioni saranno eseguite a titolo gratuito, senza altro compenso o pretesa oltre alla disponibilità del prodotto dello sfalcio.

L’istanza dovrà contenere la dichiarazione di impegno a: eseguire, con proprio personale ed attrezzature, lo sfalcio dell’erba nell’arco delle stagioni vegetativa 2019; effettuare almeno una pulizia e/o sarchiatura delle aree su cui sono piantumati gli alberi; disporre di tutte le attrezzature necessarie alla manutenzione di tali aree e di manlevare il Comune di Mappano da qualsiasi responsabilità per eventuali infortuni o danni a persone o cose nello svolgimento delle attività di sfalcio.

Nel caso in cui pervenga più di una offerta per l’affidamento dell’attività in oggetto, verrà presa in considerazione l’offerta che ricomprende anche la disponibilità allo sfalcio del maggior numeri di aree tra quelle individuate tra le seguenti particelle: 132 (di mq 2140) -136 (di mq 1409) -125 (di mq 8827) -138 (di mq 8626) del foglio 2 per una superficie effettiva massima da ripulire di mq 21.002.

Nel caso in cui continui a persistere la parità di offerte, si procederà all’affidamento del servizio attraverso sorteggio pubblico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here