19.7 C
Comune di Caselle Torinese
martedì, Aprile 16, 2024

    La partita del cuore

    Una squadra, una città, un team di medici in festa. Tutto pronto ed organizzato per “La partita del cuore”.
    È Mappano ad ospitare questo evento nato da un’idea del dottor Stefano Dinatale per ricordare le tante vittime della follia e della violenza contro medici e personale ospedaliero. L’iniziativa serve a tenere vivi questi seppur tristi ricordi, ma allo stesso tempo a promuovere una raccolta fondi per donare un nuovo defibrillatore con teca al Comune di Mappano.
    L’appuntamento fissato per sabato 17 giugno prossimo alle ore 10,30, vedrà il fronteggiarsi di quattro squadre, costituite dai padroni di casa, una rappresentativa della A.S.D. Mappanese, contro i medici di famiglia del territorio, i medici specialisti ospedalieri e la Croce Rossa Comitato di Mappano. “Con il patrocinio del Comune di Mappano, della Associazione Italiana Cuore e Rianimazione “Lorenzo Greco”, presieduta dal dottor Marcello Segre e dell’Ordine dei Medici di Torino, l’incontro vuole anche favorire una “maggiore conoscenza fra medici di famiglia e specialisti ed ha un triplice obiettivo: il divertimento, il ricordo di una collega dottoressa psichiatra uccisa in Toscana e la raccolta fondi per l’acquisto del defibrillatore”, ci precisa il dottor Dinatale che ricorda ancora la presenza sugli spalti della madrina dell’evento, Mariella Scirea, vedova del grande indimenticabile campione e signore del calcio, Gaetano Scirea.
    Ingresso gratuito, con offerta libera finalizzata alla nobile raccolta.

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Mauro Giordano
    Mauro Giordano
    Sono nato a Torino il 23 settembre 1947, dove ho studiato e lavorato in tre aziende del settore servizi fino a tutto il 2005, quando, raggiunta l’età pensionabile ho potuto lasciare tutti i miei incarichi. Risiedo a Caselle dal 1970, anno in cui mi sposai trasferendomi da Torino nella nostra città. Fin dal 1970 ebbi l’onore di conoscere ed apprezzare il fondatore del mensile Cose Nostre, il dottor Silvio Passera, il quale fin dal primo numero mi propose di scrivere notizie relative alla Croce Verde, ente di cui facevo parte come milite a Torino e poi come milite della Sezione di Borgaro, poi divenuta Sezione di Borgaro-Caselle essendo stato il fondatore del sodalizio nel 1975. Una più corposa collaborazione con il giornale è avvenuta negli ultimi tempi e sotto la direzione di Elis Calegari, anche per effetto del maggiore tempo disponibile. Attualmente collaboro - con piacere e simpatia -anche alla stesura di notizie generali, ma sempre con matrice sociale. I miei hobby sono sempre stati permeati da una grande curiosità di tutto ciò che mi circonda: persone, fatti, lavoro, natura, buon umore e solidarietà. Ho avuto modo di conoscere tutta l’Italia, ed è questo il motivo che ora desidero dedicare tempo a “Cose Nostre”.

    - Advertisment -

    Iscriviti alla Newsletter

    Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

    METEO

    Comune di Caselle Torinese
    cielo sereno
    19.6 ° C
    21.5 °
    17.6 °
    15 %
    9.8kmh
    0 %
    Mar
    20 °
    Mer
    18 °
    Gio
    12 °
    Ven
    16 °
    Sab
    17 °

    ULTIMI ARTICOLI

    Ultimi appuntamenti Unitre

    0
    La nostra Unitre comunica: "Inviamo gli ultimi appuntamenti accademici. Con l'occasione porgiamo un arrivederci al prossimo anno alla redazione e a  tutti i lettori di...