9.7 C
Comune di Caselle Torinese
giovedì, Aprile 18, 2024

    Intervista a Martina Verderame, Miss Eleganza del Carnevale di Ivrea

    E’ casellese la Miss Eleganza del Carnevale di Ivrea. Martina Verderame a soli 16 anni indossa la fascia da Miss

    La casellese Martina Verderame è stata premiata con la fascia di Miss Eleganza al concorso di Miss Carnevale di Ivrea, svoltosi lo scorso 7 febbraio presso la struttura Diavolandia. Il concorso di bellezza, arrivato alla sua sesta edizione, quest’anno era incentrato sul tema “Sport e vita”. Le diciotto concorrenti hanno sfilato tre volte indossando una tenuta sportiva, un abbigliamento casual con jeans e giacca fornita dagli organizzatori, realizzata con il recupero di vele da parapendio, e per concludere l’immancabile vestito lungo da sera. La serata, presentata dalla conduttrice televisiva Elia Tarantino e da Samanta Netti, è stata trasmessa dalla rete televisiva torinese Primantenna. Il concorso, oltre a essere legato allo storico carnevale di Ivrea, è valido anche come tappa di “Miss Paradisia”, con Beppe Berlier come patron. La prima fascia di Miss Eleganza fu assegnata a Sofia Loren durante l’edizione del 1950 di Miss Italia; il premio fu introdotto appositamente per lei.

    Martina Verderame ha 16 anni e frequenta il terzo anno del Liceo economico sociale “F. Albert” di Lanzo. Una delle sue più grandi passioni è la danza: infatti frequenta la scuola Parker-Davies di Caselle dall’età di tre anni. Per Martina questa è stata la prima esperienza in passerella e oltre al titolo di Miss Eleganza ha ricevuto anche il premio per uno shooting fotografico.

    Martina come sei approdata al concorso di Miss Carnevale di Ivrea?
    La conduttrice televisiva Elia Tarantino, che avevo conosciuto da poco, mi ha inviato la locandina di questo concorso chiedendomi se volessi partecipare e ho accettato. Era la prima volta per me, non sapevo minimamente come fosse sfilare ma ho deciso comunque di provarci ed è andata molto bene.

    Per quanto riguarda bellezza ed eleganza chi sono i tuoi modelli di riferimento?
    Sofia Loren nella consegna della mia fascia è stata molto nominata, ma in realtà non avevo molte conoscenze di questa attrice. Potrei dire quindi che la mia modella di ispirazione è una ragazza che seguo su TikTok e che dall’età di 16 anni svolge questo come mestiere. Si chiama Ginevra Salustri e la ammiro oltre che per la sua professione anche perché è riuscita a mantenere la sua umiltà e semplicità nonostante le importanti occasioni che il mondo della moda le sta proponendo.

    Raccontaci il momento più divertente del concorso.
    Il momento più divertente è stata la premiazione quando la presentatrice ha chiamato mia nonna accanto a me citando la sua vittoria come Miss Caselle quando aveva la mia età. Il momento più allegro post concorso è stato, invece, rivedere le repliche della serata con tutti gli applausi e l’incoraggiamento della mia famiglia.

    Progetti per il futuro?
    Sicuramente risponderei come prima cosa viaggiare. È una delle cose che amo di più e spero di poter riuscire a realizzare questo mio sogno il più possibile. Dal punto di vista professionale, invece, concluse le superiori vorrei frequentare l’università. Di questa sono ancora indecisa sul luogo e la facoltà ma al momento a prevalere è l’idea di frequentare la Sapienza a Roma.

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    - Advertisment -

    Iscriviti alla Newsletter

    Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

    METEO

    Comune di Caselle Torinese
    pioggia leggera
    10.6 ° C
    12.8 °
    9 °
    50 %
    5.1kmh
    75 %
    Gio
    14 °
    Ven
    16 °
    Sab
    18 °
    Dom
    15 °
    Lun
    7 °

    ULTIMI ARTICOLI

    Libera Chiesa, Libero Stato

    0
    I Patti Lateranensi sono gli accordi stipulati tra il Regno d’Italia e la Chiesa cattolica romana l’11 febbraio 1929 allo scopo di definire i...

    Il giovane Puccini