Giovani In-Comune è il titolo del progetto di Servizio Civile Nazionale promosso dall’ufficio Informagiovani della Città di Caselle T.se per il nuovo Bando per la selezione di 824 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale nella Regione Piemonte.

Ma cos’è il Servizio Civile? È una esperienza di volontariato che opera nel rispetto dei principi della solidarietà, della partecipazione, dell’inclusione e dell’utilità sociale. I volontari vengono inseriti in un progetto, della durata di 12 mesi, all’interno di enti e associazioni che operano negli ambiti dell’ambiente, assistenza, educazione, patrimonio artistico e culturale e protezione civile.

Istituito nel 2001 con la legge n. 64 il Servizio Civile nasce con l’obiettivo di concorrere alla difesa della Patria con mezzi ed attività non militari. Con la sospensione della leva obbligatoria la partecipazione al Servizio Civile è diventata volontaria e aperta ad entrambi i sessi. Il Servizio Civile rappresenta la possibilità per i giovani di impegnarsi in un progetto per un anno mettendo in gioco se stessi e le proprie competenze e abilità e nel contempo con l’opportunità di formarsi, acquisire conoscenze ed esperienze per la propria crescita personale.

Possono svolgere il Servizio Civile giovani che al momento di presentare la domanda abbiano compiuto 18 anni e non superato i 28 anni. L’impegno orario prevede 30 ore settimanali di media e i volontari ricevono un rimborso economico pari a 433,80 euro mensili, Il progetto “Giovani in-Comune” dei Servizi Giovani Caselle prevede l’inserimento di n. 2 volontari in affiancamento allo staff dei Servizi informagiovani, Centro di Aggregazione Giovanile e Sala Prove Underground per 12 mesi.

Quest’anno un secondo progetto viene attivato dalla Città di Caselle Torinese, presso la Biblioteca civica, con l’inserimento anche in questo caso di n. 2 volontari. Fin dall’istituzione del SCVN per tutti i bandi il comune di Caselle ha presentato progetti sui Servizi Giovani; grazie ad essi i giovani selezionali hanno in questi anni contribuito a svolgere un’essenziale azione di supporto garantendo un concreto contributo a tutte le attività dei Servizi Giovani a supporto agli operatori.

Essi hanno rappresentato un valore aggiunto, proponendo un punto di vista diretto di giovani utenti, in grado di intercettare e cogliere i bisogni della popolazione giovane residente. Mentre è in corso il progetto “Giovani costruttori” che vede in servizio i volontari Roberto ed Enrica, si apre quindi la possibilità per nuovi giovani di candidarsi al bando e partecipare alle selezioni La scadenza è prevista per il 26 giugno e ricordiamo che per ogni informazione e per la consegna della candidatura per entrambi i progetti è possibile rivolgersi allo sportello Informagiovani Caselle.

Le ultime righe per fare un cenno alle moltissime attività che hanno riguardato i Servizi Giovani nel mese di maggio, che per brevità elenchiamo velocemente: le elezioni del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze della sezione di Caselle, il laboratorio di Orto in Cassetta della sezione di Mappano, l’Open Day del CAG, i nuovi murales che hanno colorato Caselle in Strada Salga (allegata FOTO) e all’asilo Nido Isola Felice, i laboratori di gioco-lettura e i tornei sportivi delle scuole medie. Volete saperne di più e partecipare alle iniziative? Iscrivetevi alla newsletter, ma, soprattutto, venite a trovarci nei nostri spazi!

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here