Ripreso il 19 settembre alla rotonda Livio Ceccotti, all’ingresso di Caselle Torinese, il velivolo Fiat G.91 (M.M.6265), poco prima di raggiungere gli stabilimenti Leonardo Caselle Sud, dove sarà preservato.

Il velivolo è oggi dipinto in argento a somiglianza del primo prototipo, costruito dalla Fiat Aviazione negli stabilimenti casellesi negli anni ’50. In realtà l’aereo apparteneva al 2° Stormo, ed in occasione della celebrazione per le 200.000 ore di volo e dei 30 anni di servizio con l’Aeronautica Militare Italiana, il 15 maggio 1987, venne dipinto nella simpatica livrea del “Cavaliere Nero”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.