Dopo l’ultima performance di it.ARTsezioneteatro, del 2 dicembre, con “Le parole sono finite”, mentre stiamo ancora meditando sul messaggio artistico di quella intensa rappresentazione che ci invitava a leggere gli spazi bianchi lasciati fra le righe del suo stesso copione, il motto di questo sodalizio artistico casellese (e del Laboratorio Teatrale da esso fondato nel 2013), che recita “…e il viaggio continua…”, ci trasporta subito in nuovi ambiti e in nuovi territori da scoprire.

Il prossimo 10 marzo, infatti, avrà luogo, in occasione della Festa della donna,  il secondo appuntamento della nuova Rassegna “Teatriade”, con la Rappresentazione intitolata “Chile, voces de mujeres” .

“Anche con Teatriade,” ci ha detto Frassa, “come avvenne con “unoperunougualeundici”, l’unico Gruppo, per ora, che ha risposto allo stimolo di cooperare con noi all’interno del Laboratorio, è la Compagnia Torinese “Il teatro instabile delle gambe sotto il tavolo”, che porterà in scena, a Caselle, il suo bellissimo e toccante spettacolo, tutto al femminile, che vedrà, come protagoniste, Autrici Chilene del calibro di Gabriela Mistral, Carmen Yáñez, Isabel Allende, Violeta Parra, Marcela Serrano, Isabel Parra ed altre ancora,  in un corpus di brani, scelti all’interno del loro repertorio poetico e letterario da Ezio Beccaria, che ci trasporteranno in una realtà geograficamente lontana da noi, ma artisticamente e umanamente vicina e intensamente condivisibile”.

Le voci recitanti saranno quelle di Simona De Vizia, Marica Di Tria, Daniela Ferrara,

Geny Macrí, Anna Rosa Marengo, Francesca Riva, Giovanna Riva, dirette da Luca Pivano, le musiche saranno eseguite, alla chitarra acustica, da Marco Paletto, con Mina Imperiale alla consolle di suoni e luci.

Fra “it.ARTsezioneteatro” e “Il Teatro Instabile delle gambe sotto il tavolo”,  quella che si è venuta a creare, in termini di ricerca e di intenti artistici, è una vera e propria simbiosi, dove persino i componenti dei due Gruppi si sono, via-vai, amalgamati, all’insegna di una comune amicizia e della comune passione artistica, come è avvenuto per Simona De Vizia e Luca Pivano, oggi parte integrante del pool di attori della Compagnia casellese, ma storici componenti del Gruppo di Torino.

“E’ molto bello, questo processo di amalgamazione fra le nostre due Compagnie, un altro motivo di soddisfazione e di interesse, che ci consente di confrontarci e di procedere parallelamente in un’esperienza che ci accomuna nell’ambito di questa forma di espressione artistica che ci rappresenta e ci coinvolge pienamente, all’insegna di sempre nuovi entusiasmi e nuove scoperte”,  ha aggiunto Frassa, “e ci auguriamo che, nel prossimo futuro, nuovi Gruppi e nuovi Autori, magari più giovani di noi, vogliano anch’essi raccogliere l’invito che è alla base di questo nostro Progetto e si facciano avanti”.

Infatti, il Laboratorio Teatrale, prevede un aspetto molto intrigante della sua attività, rappresentato dalle prove aperte al pubblico: Giovedì 1 marzo, dalle ore 21,00, al Teatro Cervi, avranno luogo le prove di questo prossimo spettacolo, e in quell’occasione, chi vorrà, potrà partecipare con domande, pareri e persino cimentandosi nell’interpretazione di parti del copione.

 

Ennio Pavanati

IN OCCASIONE DELLA FESTA DELLA DONNA

“CHILE. VOCES DE MUJERES”

SABATO 10 MARZO 2018, ORE 21.00

TEATRO F.LLI CERVI

CASELLE (TO)

 

 

Compagnia TEATRO INSTABILE DELLE GAMBE SOTTO IL TAVOLO

Ingresso Libero sino ad esaurimento-posti

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here