Il Circolo Fotografico Casellese vuole essere, oltre che un’associazione culturale di fotoamatori, anche un raggruppamento di persone che ha l’ambizione di divulgare l’amore per la fotografia e la conoscenza tecnica che se ne deve avere affinché ogni fotografo possa esprimere al meglio le proprie emozioni.

E ciò lo si può ottenere in diversi modi. Andando a visitare mostre fotografiche che in questo periodo a Torino e dintorni sono molto numerose e di alto livello, una fra tutte è quella a Venaria Reale dedicata a Salgado. Incontrando fotografi di altri circoli fotografici con i quali scambiare e mettere a confronto esperienze diverse, e al nostro circolo questo succede spesso.

Leggere libri specifici in materia di fotografia e ciò equivale a partecipare agli incontri didattici che una volta al mese il nostro socio Francesco Scavello organizza in sede. Lunedì 14 Maggio abbiamo proposto l’opera artistica della fotografa statunitense  Eve Arnold che fu la prima donna ad entrare nella prestigiosissima agenzia Magnum e che divenne famosa per i suoi magistrali ritratti.

Chi è appassionato di questo tema fotografico ha ricavato sicuramente molti spunti dalla lezione di Scavello. Inoltre, per chi è alle prime armi, è stato molto istruttivo partecipare al corso di fotografia che anche quest’anno si è tenuto ogni mercoledì e si concluderà Lunedì 21 Maggio con la consegna dei diplomi agli allievi, la proiezione delle loro foto e una scoppiettante festa tutta dedicata a loro e ai docenti che si sono prestati con pazienza e abnegazione a svolgere questo corso.

I risultati possiamo vederli scorrendo le loro fotografie che fanno parte della mostra allestita all’interno del circolo e direi che possono considerarsi più che soddisfacenti. Il mese di maggio si concluderà con la settima e ultima sfida del concorso interno Photomatch il cui tema è “Allo specchio”. Tema non troppo facile ma molto stimolante. Lo specchio è un oggetto che riflette immagini e la macchina fotografica è  un mezzo per catturare immagini.

Quale connessione possiamo trovare tra lo specchio il nostro obiettivo? Lunedì 4 Giugno ospiteremo il circolo fotografico Eikon che molte altre volte ci ha mostrato i lavori dei propri soci sempre molto creativi e fantasiosi, molto presenti nel panorama culturale piemontese e non solo.  

Lunedì 11 Giugno il nostro socio Gabriele Bellomo ci presenterà alcune sue nuove videoproiezioni i cui titoli sono : “Tra le nebbie dei sassi”, “Mesoun den bot”,”Questione di mole”, “Lettera a …”, “Un appuntamento al buio” e alcune altre. Gabriele Bellomo è uno dei più prolifici produttori di videoproiezioni del nostro circolo e dobbiamo dire che la qualità dei suoi lavori è sempre elevata, tanto da coinvolgere il pubblico trasmettendogli forti emozioni.

Ragione di più per intervenire numerosi alla serata che si ricorda è, come tutte le altre, ad ingresso libero.

Doriana De Vecchi – Composizione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here