È ufficialmente finita la Stagione 2018/2019 per la Don Bosco Caselle.

Come sempre, a suonare il “gong” finale sull’annata calcistica è stata la May Cup, lo storico torneo primaverile/estivo organizzato da Don Bosco Caselle e C’entro Sport e Momenti.

La manifestazione quest’anno ha visto la partecipazione di 13 squadre, ha “visto la luce” lo scorso 21 maggio ed è stato combattutissimo fino all’ultimo.

Il torneo ha visto la fase a gironi divisa in tre gruppi, così suddivisi: nel girone “Boca” Dbcxxl, I Soliti Idioti, Le Leggende e Tre Luppoli. Nel girone “River”: FC Chiavo Veronica, Muppet, Rione tutto moda biz, Succofest. Nel girone “Velez”: Athletic Balboa, FC Vulturii, Lampalex, Paris San Gennar e Sessuolo FC.

Dopo una combattuta fase iniziale, è arrivato il momento della fase a eliminazione diretta.

Subito il primo quarto di finale ha regalato emozioni: con grande sorpresa, Succofest ha eliminato i campioni in carica de I Soliti Idioti. È stata forse una delle partite più belle di questa edizione, con il match trascinato fino ai calci di rigore per decidere la prima semifinalista (5-6 dcr).

Sorpresa anche nel secondo quarto di finale, dove Dbc Xxl ha sconfitto Sessuolo FC (assoluta dominatrice del girone Velez) per 6-9.

Rispettano i pronostici e vanno a completare il quadro delle semifinali, invece gli ultimi due quarti di finale: Lampalex batte FC Chiavo Veronica (7-2) e Rione sconfigge il Paris San Gennar (9-3).

Partite davvero tese anche in semifinale. Succofest si conferma squadra davvero tosta: è un’altra difficilissima battaglia contro Lampalex, una delle favorite del torneo. Questa volta non bastano neanche i tempi supplementari, si va di nuovo ai calci di rigore: è ancora una volta Succofest a trionfare (11-9 dcr)!

Nell’altra semifinale è Dbc xxl ad avere la meglio su Rione, eliminato con il brivido grazie a un tiro libero parato proprio sul fischio finale (6-7).

Si arriva così alla gran finale, con Succofest e Dbc xxl alla “prima volta”.

Sembra tutto finito quando, nel secondo tempo, quando Dbc xxl è in vantaggio con un parziale di +4. Sembra, per l’appunto: nel calcio però la parola fine la può mettere solo il triplice fischio finale. Grazie a una clamorosa rimonta di Succofest, la partita finisce (di nuovo) ai supplementari. E’ ancora una volta necessaria la lotteria dei rigori per decretare la vincitrice del torneo. Questa volta Succofest non riesce a vincere la terza partita dal dischetto: Dbc xxl vince la May Cup 2019!

È stata una edizione purtroppo segnata da un grave lutto. Durante il torneo ci ha lasciato Antonio Ferrante, storico giocatore dei Lampalex. Una grave perdita per famigliari e amici e per tutto il calcio dilettantistico: da anni, Antonio frequentava con passione e grande rispetto i campi di tutto il Piemonte. Condoglianze sentite alla famiglia.

È proprio Antonio Ferrante a vincere il titolo di “Capocannoniere della May Cup 2019”, insieme a lui vengono premiati anche Stefano Rizzo con il titolo di “Miglior Giocatore”, Fabrizio Baima come “Miglior portiere” e Fabio Pantaleo come “MVP della finale”. Vince il premio “Squadra rivelazione” Sessuolo FC, mentre il titolo per il “Fair Play” va FC Vulturii.

Un sentito ringraziamento a organizzatori (in particolar modo Andrea Bertone, Daniele Lobosco e Gabriele Cosma), C’entro Sport e Momenti, RistoC’entro Pizzeria, sponsor e chiunque abbia collaborato a vario titolo.

Con questa finale, si conclude anche la stagione 2018/2019. Non resta che augurare a tutti buone vacanze ed arrivederci al prossimo anno!

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here