Secondo il CIO, il Comitato Olimpico Internazionale e l’Unesco, il judo è uno degli sport più completi.
Il judo è un metodo efficace per acquisire forza fisica e mentale. Infatti, fare judo significa maturare consapevolezza del corpo e dello spirito attraverso l’addestramento attacco-difesa e l’assiduo sforzo, per ottenere un miglioramento fisico e spirituale.
Ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, 12 atleti italiani si sono dati battaglia nella prima gara mista a squadre olimpiche della storia per chiudere nel migliore dei modi la rassegna.
Io ho iniziato a praticare il judo all’età di 8 anni nella palestra che si trova in Via Fontane, vicino a Piazza Castello a Ciriè, ma ormai non facciamo più gli allenamenti lì ma alla scuola elementare Don Bosco e alla palestra di San Francesco al Campo.
Ho iniziato a praticare il judo perché un giorno alla scuola elementare in cui andavo, uno dei miei allenatori venne a fare alcune lezioni per farci provare e poi ci disse che potevamo provare una lezione di judo gratis. Ci sono andata e mi è subito piaciuto: ho iniziato a praticarlo e dopo due anni ci siamo trasferiti alla Don Bosco. La mia società si chiama ASD CENTRO.
Iulia Granaci

Autore, giornalista e musicista. Ha pubblicato libri dedicati alla “cultura della bicicletta”, resoconti di viaggio, testi di argomento pedagogico, di narrativa per ragazzi e di storia locale. Ha scritto di musica per il settimanale Il Risveglio ed è autore per la rivista Canavèis.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.