25.4 C
Comune di Caselle Torinese
venerdì, Luglio 12, 2024

    Natale 2022 a Torino


    Avremmo tutti i motivi per rattristarci e chiedere a gran voce di cancellare il Natale, ma Natale arriverà comunque, a valanga, con i suoi riti e noi, invece di invadere i social con le considerazioni sullo spendere o meno per le luminarie, potremmo finalmente approfittarne per sentire il richiamo a valori sociali dimenticati. Ero piuttosto scettica anch’io quando ho pensato al Natale a Torino, mi sarei accontentata di riempire di gioia ogni angolo di casa, cucinando per i famigliari, abbracciando virtualmente quelli lontanissimi, consolando gli acciaccati, piangendo commossa per i nuovi nati! Pensavo che quest’anno fuori casa non ci fosse proprio nulla da festeggiare, vista la povertà dilagante, i rincari, le bollette, invece i programmi del Comune di Torino sono per un Natale di luce. ”Da quest’anno aggiungiamo altra luce, nella magia dello spazio architettonico della nostra città avremo altre fonti di stupore.” Così scrive il Sindaco di Torino Lo Russo e colgo in questa parola la chiave di tutto. Provare stupore è davvero tornare per un attimo bambini, guardare con occhi attenti, rimettendo in tasca lo smartphone, le piccole grandi cose intorno e le persone che ci vengono incontro. Per il 25° compleanno delle luci d’Artista sono state inaugurate tre nuove installazioni luminose: Io, sono nato qui di Renato Leotta, sul tetto dell’Ospedale Sant’Anna; AzzurroGiallo di Giorgio Griffa nei Giardini di Piazza Cavour e…? di Grazia Toderi, in Piazza della Repubblica, sulla Cupola della Basilica Mauriziana.
    Torino è cambiata dal 2006, anno delle Olimpiadi e il turista in arrivo a Torino si stupirà appena uscito da Porta Nuova, per la magia dei giardini Sambuy in piazza Carlo Felice, inondati di luci (ore17-24) e di musica( ore 17-20) e proseguirà seguendo via Roma con il suo Planetario fino alla maestosità di Palazzo Reale, illuminato a led da Luca Bigazzi. Davanti alla Reggia, in mezzo ad un bosco fiabesco di 20 abeti svetterà l’albero di Natale, 10 metri di tradizionali rami verdi cosparsi di luci. Il calendario dell’Avvento realizzato dal Teatro Regio di Torino su disegni di Lastrego& Testa e bozzetti di Emanuele Luzzati, sarà accanto al Duomo: ogni sera i vigili del fuoco, alle ore 18, aprono una casella illuminando una scena, momento di magia buona, molto amato da bambini e dalle famiglie. Il presepe quest’anno cercherà di allietare le periferie torinesi. Sarà nella zona Vallette: nei Giardini di piazza don Pollarolo; i personaggi classici e fiabeschi di Luzzati, sagome di legno dipinte a colori vivaci, resteranno lì ad accompagnare le nostre narrazioni, più o meno aderenti al testo del Vangelo, fino all’8 gennaio.
    Natale in Giostra 2022 è un altro dei tradizionali appuntamenti del Natale torinese che torna quest’anno dopo due anni di stop dovuti all’emergenza sanitaria. Fino al 10 gennaio 2023, negli spazi del V° padiglione di Torino Esposizioni in c. Massimo D’Azeglio,15, tutti i pomeriggi dalle 15,30 e la domenica tutto il giorno.
    In piazza Solferino e nel cortile del Maglio a Porta Palazzo, ma anche in molte circoscrizioni della periferia, ecco i mercatini in stile tirolese, per i piccoli doni artigianali, le specialità gastronomiche e lo scambio di…auguri o virus a basso costo, con la proibizione assoluta di vendere…armi giocattolo e più attenzione alla cultura.
    Una bella tradizione vedrà i friulani riuniti al Fogolar di c.Francia 275 b, per la Santa Messa celebrata in friulano da don Ermis Segatti, docente di teologia morale, autore di numerosi libri sulla fede nel  mondo contemporaneo. Una occasione di approfondimento spirituale per tutti: ore 9 di domenica 18 dicembre! Vorrei ricordare anche il presepe meccanico dell’Annunziata costruito nei primi anni del ‘900 dal Signor Francesco Canonica, con  oltre 200 personaggi(con altezza dai 25 ai 90 cm) di cui oltre 100 in animazione! Fino alla vigilia di Natale prevede solo visite pomeridiane, poi tutto il giorno durante il periodo natalizio.
    Grande spazio avrà la musica, in molte chiese del centro potremo godere le esecuzioni di pastorali e antichi canti. Nei teatri, grandi sorprese da prenotare per tempo. Cito solo quelli con data per noi utile.
    Mercoledì, 21 dicembre: Coro  di Harlem Gospel night, ore 21 al Teatro Alfieri.
    Giovedì, 22 dicembre: concerto di Manuel Agnelli, ore 21, alle OGR.
    Dulcis in fundo, il mitico Roberto Bolle and Friends al Teatro Regio nei giorni 29-30-31 dicembre 2022.
    Grande concerto di Capodanno in Piazzetta Reale aperto a tutti!
    Novità assoluta dell’edizione 2022 sarà la possibilità di entrare nel cortile  a Palazzo Civico di  Torino per ammirare l’albero di Natale e lasciare in una teca trasparente le lettere con i desideri per il 2023. L’ingresso del Comune, inoltre, sarà decorato con 4 ghirlande natalizie al cui centro verranno collocate delle cascate di vischio di circa 1 metro e mezzo simbolo di buon auspicio. Copio e incollo da Quotidiano Piemontese questa bellissima iniziativa:” Il Centro Interculturale (011 0112 9700)sarà protagonista delle feste. Offrirà, infatti, la possibilità ai cittadini di origine straniera di visitare i musei in lingua madre guidati da rappresentanti delle associazioni di comunità. Il progetto è realizzato insieme alla Città e a 5 musei torinesi – Museo del Risorgimento, Musei Reali, Polo del ‘900, MAO e Palazzo Madama.”
    torinogiovani@comune.torino.it (351 578 6664)è il sito a cui rivolgersi per le manifestazioni che a oggi non sono ancora state confermate. Lo stanziamento di 500.000 euro garantirà anche il Capodanno in piazza Castello, senza fuochi d’artificio, ma con lo spettacolo di musica dal vivo e luminosi droni nel cielo, in attesa di un 2023 che possa essere un tantino migliore di questo 2022!
    Auguri!
    Naz

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Nazarena Braidotti
    Nazarena Braidotti
    Braidotti M.Nazzarena in Gaiotto Nata a Ciriè(To), tre figli, ex insegnante a Caselle, vive a Torino. Laurea in Lettere con una tesi sul poeta P.Eluard, su cui ha pubblicato, per Mursia, un “Invito alla lettura”. Grandi passioni: la scrittura, tenuta viva nella redazione di “Cose Nostre” e altri giornali locali e l’acquerello.

    - Advertisment -

    Iscriviti alla Newsletter

    Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

    METEO

    Comune di Caselle Torinese
    temporale
    25.8 ° C
    27.6 °
    23.6 °
    70 %
    5.7kmh
    40 %
    Ven
    26 °
    Sab
    27 °
    Dom
    28 °
    Lun
    29 °
    Mar
    31 °

    ULTIMI ARTICOLI

    SBAF, mamma mia che successo!

    0
    SBAF un grande successo per la prima edizione della Street Beer Alpin Fest, organizzata dal Gruppo Alpini, dai commercianti, dalla Pro Loco...

    Due nuovi militi